“Botteghe e sapori”, in piazza commercianti, artigiani e associazioni domenica il Natale a Scorzè è all’insegna del gusto

Stand e bancarelle fino a sera, poi movida nei locali del centro In campo i bambini delle scuole di centro e frazioni per addobbare oltre 50 alberi

È all’insegna dei sapori e dell’enogastronomia tipica il Natale 2016 di Scorzè, che propone una domenica, quella dell’11 dicembre, con il centro chiuso al traffico invaso da decine di stand, mercatini, animazioni e numerose occasioni di intrattenimento. In regia i commercianti di Scorzè, con la Confcommercio del Miranese, Comune, Pro Loco e Camera di commercio.

Una domenica all’insegna dello shopping, grazie ai negozi del centro aperti per tutta la giornata, dove sarà possibile passeggiare nel centro cittadino pedonale fin da sabato sera, mentre dalle 10 alle 20 impazzeranno le iniziative: insieme agli stand e alle bancarelle natalizie di commercianti, artigiani, associazioni del territorio (dagli scout all’Acr, dall’Avis-Aido al circolo Noi e tanti altri ancora), ci saranno infatti gli hobbisti e i prodotti di “Shopping italiano”, con le migliori occasioni per i regali di Natale. Spazio soprattutto a degustazioni di prodotti enogastronomici e specialità tipiche del periodo. Dalle 10 appuntamento anche con “Natale in Vespa”, con la partecipazione del “Vespa team Venezia” e la raccolta delle letterine per Babbo Natale presso il bar “Ottoalleotto”.

Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30 e fino a sera, spazio ai più piccoli, con giochi, animazioni, laboratori, truccabimbi e palloncini per tutti. Alle 15 inizierà anche l’allestimento degli alberi di Natale con i bambini delle scuole materne ed elementari di Scorzè, Gardigiano, Peseggia, Cappella e Rio San Martino: saranno ben 53 gli abeti addobbati da altrettante classi del capoluogo e delle frazioni, in quattro diverse postazioni del centro. Alla fine, premio per tutti gli alunni partecipanti e festa fino al tardo pomeriggio, ancora con giochi e animazioni.

Alle 17.30 invece l’appuntamento con l’happy hour serale: ci saranno musica e animazioni in strada fino alle 20, con il dj-set dei “Fioi del Borgo” presso il bar “Al Borgo 1931”, animazioni e baby dance al bar “Al Redentore”, poi la festa proseguirà nei locali del centro fino a mezzanotte.

Già dalle 18 di sabato e per tutta la giornata di domenica il centro di Scorzè sarà off limits alle auto lungo la Noalese, dall’incrocio con via Venezia, via Padova e via Roma, fino a quello con la Castellana, per consentire ai visitatori di trascorrere un piacevole fine settimana passeggiando a piedi in centro.

Gian Nicola Pittalis