Cazzago di Pianiga. Sabato 26 novembre inaugurazione della farmacia Meltias completamente ridisegnata

Dal 12 novembre scorso la farmacia Meltias del dottor Roberto Sannito del Centro Mythos è chiusa. Non lo era stata neppure dopo il tornado dell’8 luglio del 2015, visto che riaprì già il giorno dopo, e molti si chideranno cos’è accaduto? Ce lo racconta il titolare che ricorda ancora i giorni terribili del tornado.“Abbiamo voluto dare un segnale di sostegno sia medico che psicologico per tutta la gente del posto allora e quella circostanza ci ha dato la spinta, ora che che tutto sembra alle spalle, per migliorare la struttura e cambiarla in modo radicale.” E la farmacia cazzaghese, 500 metri quadrati di superficie e 15 professionisti che vi lavorano, in questi giorni si sta ricadendo il look in vista di sabato 26 novembre quando si terrà l’inaugurazione del nuovo complesso ristrutturato. La farmacia cazzaghese è fra i più grandi centri italiani per i clienti celiaci ed il dottor Sannito anticipa le novità. “Vogliamo offrire alla nostra affezionata clientela un servizio che diventi il punto centrale per tutta la Riviera.e troveranno una rivoluzione di spazi a 360°, con la creazioni di aree per i nostri professionisti di psicologia, fisioterapia, estetica, nutrizionismo che potranno poi operare armonicamente con i farmacisti , ci sarà l’area dello star bene a tavola riservata non solo ai clienti celiaci ma anche quella della dermocosmesi, l’area analisi e consulenza ed una piccola area per i bambini. Mentre l’area dei prodotti di farmacia sarà posizionata vicino all’ingresso e denominata servizio veloce per chi deve acquistare solo dei medicinali.” Un cambiamento radicale che sarà presentato alla popolazione ma che, si augura il titolare, sarà visto dai politici che sono stati invitati per vedere come l’operosità della gente ha consentito d’intervenire dove qualcun’altro è stato meno presente. Lino Perini