‘Civica per il Veneto’, nuovo soggetto civico promosso da Franco Ferrari  

CAMPONOGARA. Lo scorso fine settimana il Consigliere Regionale Franco Ferrari ha tenuto a battesimo un nuovo soggetto civico denominato ‘Civica per il Veneto’.

Ferrari già da diverso tempo sentiva forte la necessità di promuovere un nuovo soggetto civico a causa dell’abbandono che i territori a suo parere stanno subendo.

Questo nuovo soggetto va nella direzione di creare più vicinanza fra gli amministratori e i cittadini, cercando di essere il più possibile concreti nel rispondere alle esigenze del territorio e delle persone.

“E’ necessario ritornare a dialogare costantemente con i cittadini – sostiene il Consigliere – e dare soluzioni in tempi rapidi ai problemi che vengono evidenziati”.

“So che questo soggetto civico rispetto ai partiti ha allo stato nascente minor potenza organizzativa – continua Ferrari – ma proprio la sua natura è quella di poter recepire senza ideologie le istanze della gente, e di queste ne fa la sua forza principale”.

Fra le proposte del Consigliere c’è quella di creare luoghi di aggregazione in cui i giovani possano discutere dei propri problemi, dei temi generazionali, e che li portino ad avvicinarsi alla politica e ad impegnarsi concretamente, perché la partecipazione dei giovani è troppo importante e va incentivata.

“Dovremmo essere sempre presenti tra i cittadini su tutti i temi e interloquire costantemente; sono convinto che non esiste più la ‘delega in bianco’ tra eletto ed elettori – dice – Con questi obiettivi ho avviato un metodo che ritengo utile per entrare in contatto, creare discussione con i cittadini. Sono certo che gli elettori vogliono sapere, per esempio, cosa può aver effettuato nel periodo del suo mandato un consigliere regionale come il sottoscritto e per questo ho predisposto una scheda puntuale, un rendiconto delle azioni e procedimenti che si sono conclusi e che sono in itinere. Sono convinto, che sia tempo che chi si presta alla politica, lo debba fare rispettando gli elettori-cittadini e lo debba fare con spirito di servizio. Una ‘nuova politica’ nasce anche da un nuovo metodo di approcciarsi e di rapportarsi con le persone che ti hanno dato fiducia. E  – conclude Ferrari – per me la fiducia ed il rispetto alle persone sono valori indiscutibili”.

Sara Zanferrari