Deiezioni canine, nuova campagna per la spiaggia di Jesolo

JESOLO – Finita l’estate, al lido è tempo di pensare alla pulizia della spiaggia dove spesso i cani scorrazzano lasciando i loro ricordini.

“La fatina che raccoglie al posto tuo non esiste!”  è il titolo della nuova campagna contro l’abbandono delle deiezioni canine.

Rispettare la spiaggia, i parchi, le strade e le persone che ne usufruiscono, ma anche stimolare una maggiore sensibilità  da parte dei proprietari di cani, sia cittadini che turisti e soprattutto coinvolgere i locali del territorio comunale come punti di appoggio per la distribuzione di sacchettini.

Questi gli obiettivi principali della nuova Campagna contro l’abbandono delle deiezioni canine, realizzata dall’associazione cinofila Special Pet Asd con il patrocinio del Comune di Jesolo, in collaborazione con  Alisea, il Comando di Polizia Locale e lo Sportello Amici Animali.

“La campagna, nata due anni fa come forma di prevenzione”, spiega il sindaco, Valerio Zoggia, “vede quest’anno la collaborazione di Alisea, che fornirà ai locali aderenti all’iniziativa – già 14 tra Centro storico e Lido –  i sacchettini da mettere gratuitamente a disposizione dei clienti.

La nuova grafica è più colorata e accattivante, grazie allo spiritoso soggetto della fatina, creato e concesso in esclusiva gratuitamente dalla designer statunitense, Julie Quaid (www.thedogpoopfairy.com).

“L’amministrazione comunale accoglie positivamente questa iniziativa, volta al rispetto del decoro della città, a promuovere una buona convivenza con i nostri amici animali nonché alla tutela della salute pubblica e dell’ambiente”..

La campagna proseguirà nell’arco di tutto l’anno, auspicando un futuro aumento di punti di distribuzione.

G.C.