Dodici studentesse hanno ricevuto la certificazione Europass Mobilità

Un premio meritato

“È stata l’esperienza più bella della mia vita! Grazie a questa esperienza ho potuto migliorare le mie competenze in lingua straniera ed entrare in contatto concretamente con il mondo del lavoro. Ho imparato che nell’ambito lavorativo bisogna saper gestire i rapporti interpersonali, trovare iniziativa e usufruire al massimo del lavoro di gruppo. L’autonomia che ho avuto in questo periodo di stage ha accresciuto in me il senso di responsabilità e di rispetto anche per il lavoro degli altri”.
Queste le parole di Asia, una delle dodici studentesse che il giorno 23 dicembre 2016 presso l’Auditorium dell’ITCS M.Lazzari di Dolo hanno ricevuto la certificazione “Europass Mobilità”. per aver partecipato al progetto “Erasmus+/Azione KA1 VET (Vocational Educational Training)”, un progetto di mobilità che gode del finanziamento dell’UE e del sostegno della Commissione Europea.
Il progetto fa parte del programma Erasmus + Azione chiave 1 – Mobilità individuale nel settore dell’istruzione e della formazione e prevede la realizzazione di stage all’estero della durata di 5 settimane, di cui la prima di preparazione linguistica e le successive quattro di stage in aziende correlate al corso di studi del partecipante e si propone di rafforzare le competenze digitali e professionali.
“Erasmus+/KA1 VET” è stato realizzato in collaborazione con FORTES Impresa Sociale SRL, impresa senza scopo di lucro che offre consulenza e affiancamento ad enti pubblici e privati che vogliano partecipare a bandi europei e regionali, allo scopo di realizzare iniziative nei settori sociali, culturali e della formazione.
Il Progetto mira / intende promuovere la crescita personale dell’alunno, in particolare per gli aspetti relativi all’autodeterminazione, alla capacità di affrontare e risolvere problemi e per lo sviluppo delle capacità di lavorare in gruppo, di autoapprendimento e di adattabilità. Ha fornito agli studenti la straordinaria occasione di sperimentare , di osservare da vicino e dall’interno il mondo del lavoro in contesto internazionale.

L.P.