Ferrari istituisce borsa di studio per gli studenti

Un’iniziativa meritevole con esposizione di fondi personali è quella che portato il consigliere regionale Franco Ferrari della lista ‘Alessandra Moretti presidente’ a promuovere un bando di concorso per quattro borse di studio a favore degli studenti più meritevoli che stanno frequentando le classi 5^ della scuola secondaria di 2° grado degli Istituti “Galileo Galilei”, “Cesare Musatti” e “Maria Lazzari” di Dolo.
Il consigliere Ferrari ha stanziato la somma complessiva di 3.000 euro che saranno suddivisi in 750 euro per una classe quinta del liceo Galilei, due borse da 750 euro per l’istituto Musatti, di cui una andrà ad una classe quinta del giornaliero ed una del serale, ed un’altra da 750 euro per una classe quinta dell’istituto Lazzari. L’assegnazione avverrà secondo criteri di valutazione e di merito e dopo apposita istanza degli interessati. A fine anno scolastico una commissione, sentiti anche i docenti degli istituti, attribuirà un punteggio a ciasscun candidato determinando così la classe che risulterà meritevole.

Se nella stessa vi fossero degli studenti a pari merito, la cifra stanziata verrà divisa sino ad un massimo di tre premiati con il contributo. Franco Ferrari nel presentare il bando agli studenti ha evidenziato. “I ragazzi non devono avere paura di affrontare la vita. Mai dare per scontato che nulla è impossibile. Devono credere negli altri e sapere che ci può essere qualcuno che può aiutarli. Come nel caso mio che con cuore e passione ho deciso di promuovere questo bando che non si esaurirà quest’anno ma che intendo ripetere anche in futuro.” Per gli insegnanti. “Questa opportunità dev’essere da stimolo per i ragazzi per impegnarsi a studiare.”

Lino Perini