Flash-mob contro la violenza sulle donne sabato al municipio di Dolo

DOLO. L’Amministrazione Comunale prosegue con la propria convinta adesione alle campagne contro la violenza sulle donne, attuando politiche di sostegno concreto alla qualità della vita di chi, molto spesso, si deve dividere, quando non addirittura scegliere, tra lavoro e famiglia.

In questi due anni e mezzo sono stati promossi momenti pubblici di aggregazione e riflessione e parte dei due festival di Street Art, ‘IdoLove’, sono stati proprio dedicati a questo tema.

Anche questo sabato 25 novembre, dunque, Dolo promuove due appuntamenti: alle 10.30, in zona municipio, si terrà un flash-mob che prevede la sfilata di donne e uomini di ogni età, accompagnate da musica, e munite di striscioni con slogan contro la violenza e le molestie sulle donne.

La sera in collaborazione con l’associazione ‘Luci in Riviera’ la scuola elementare De Amicis e l’area del monumento ai caduti saranno illuminati di rosso: un appuntamento che è diventato ormai tradizionale per Dolo.

“Dispiace – commenta il Sindaco Alberto Polo – che su di un tema così delicato ci sia chi, oltre a non aver mai partecipato negli anni passati all’organizzazione di nessuno degli analoghi eventi, scelga di fare polemica per cercare un po’ di visibilità, soprattutto in un momento in cui molte donne stanno finalmente trovando il coraggio di denunciare rinunciando, viceversa, a fama e notorietà per non scendere a compromessi.”

Sara Zanferrari