A Forte Carpenedo il 6 gennaio “se brusa ea vecia”

Ritorna l'appuntamento tradizionale a Forte Carpenedo. L'ingresso è libero e gratuito.

Manca ancora qualche giorno prima che la scuola inizi e si torni definitivamente al ritmo lavorativo. Ma non c’è fretta, perchè manca da festeggiare l’ultima delle feste, che tutte le festività natalizie porta via: l’Epifania.
I falò di inizio anno con la consegna delle calze a tutti i bambini è una tradizione molto sentita a Forte Carpenedo. Per tutti ci saranno frittelle e cicchetti, cioccolata calda, vin brulè, dolci e la pinza. Non mancherà la Befana che consegnerà la calza a tutti i bambini. Il Gruppo di Arcieri “Ordinanza de tera firma” accenderà il falò posto su una zattera al centro del fossato. L’ingresso è libero e gratuito. Per informazioni:3395257573.

Giancarlo Noviello