Fossò, ecocentro raddoppia orari di apertura

FOSSO’.Nella primavera del corrente anno a Fossò sono stati ultimati i lavori di ristrutturazione ed ampliamento dell’Ecocentro comunale, grazie anche al contributo della Regione Veneto che prevedeva finanziamenti a sostegno di interventi di adeguamento/ottimizzazione dei centri comunali di raccolta dei rifiuti urbani.

L’intervento si è reso necessario in quanto la struttura si stava ormai rivelando inadeguata all’utenza, che è arrivata ad una media di circa 100 accessi nella giornata di apertura.

I lavori hanno riguardato la realizzazione di nuove superfici pavimentate per il posizionamento dei cassoni scarrabili, l’ampliamento della zona di consegna dei rifiuti con il posizionamento di nuovi e specialistici ambiti, compreso un ulteriore ricovero per rifiuti speciali, l’ampliamento della rete di smaltimento delle acque ed il posizionamento di uno spogliatoio con bagno.

È stato inoltre realizzato un secondo accesso per l’entrata degli autoveicoli ed è stata posizionata una sbarra ad azionamento elettrico per meglio regolamentare l’afflusso degli utenti.

“Da fine giugno”, sottolinea il vicesindaco Maurizio Lunardi, “per fornire ai cittadini un servizio rinnovato e più efficiente le aperture settimanali sono passate da una a due (giovedì e sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00). Si è reso pertanto necessario affidare la gestione dell’Ecocentro a Veritas che con questo affidamento arriva a gestire tutti gli Ecocentri comunali della Città Metropolitana”.

Sara Zanferrari