La Regione Friuli Venezia Giulia dona un pulmino per il trasporto dei disabili

Un pulmino per i disabili è stato consegnato dalla Regione Friuli Venezia Giulia al comune di Dolo, in particolare al settore Servizi Sociali. A donarlo la regione friulana che era presente al momento della consegna con l’assessore Paolo Panontin a nome della Governatrice Debora Serracchiani che all’ultimo momento non ha potuto essere presente all’evento per impegni legati al suo mandato.

A riceverlo, davanti al Municipio, il sindaco dolese Alberto Polo assieme alla Giunta, le forze dell’ordine, i rappresentanti della Protezione Civile dolese insieme a quella friulana, la presidente dell’Unione dei Comuni, il sindaco di Fossò Federica Boscaro, i rappresentanti di associazioni locali. ‘Il nostro pulmino – hanno evidenziato il Sindaco Alberto Polo e l’Assessore alla Cultura Matteo Bellomo – è andato distrutto a causa del tornado dell’8 luglio 2015 e la Presidente Serracchiani, tra i primi ad offrire aiuto alla nostra comunità, ha raccolto con grande sensibilità il nostro invito provvedendo all’acquisto di questo indispensabile mezzo. L’assessore friulano Paolo Panontin ha evidenziato.

“ Le tragedie del passato ci hanno fatto capire l’importanza della solidarietà. In molti muri della nostra terra si può leggere ‘Il Friuli non dimentica’ e quando possiamo aiutare chi ha bisogno siamo ben felici di farlo. A maggior ragione se poi questo aiuto è finalizzato a favore dei disabili.” E’ intervenuto anche il parroco Don Alessandro Minarello che prima del taglio del nastro per la consegna, ha benedetto il pulmino che sarà usato dal settore Servizi sociali del comune per il trasporto dei disabili dolesi.

Lino Perini