Il Lions Club di Portogruaro festeggia la 47° Charter

Era il 27 aprile 1971 quando in riva al Lemene nacque il Lions Club Portogruaro. Una data importante che è stata ricordata in occasione della 47ima Charter Night, il momento della ricorrenza del suo atto di nascita, celebrata presso le eleganti sale del Savoy Beach di Bibione. A fare gli onori di casa il Presidente Giovanni Battista Passeri che nel suo intervento ha sottolineato, in particolare, quanto sia alta la considerazione guadagnata negli anni dal Club sia in ambito locale, verso la Comunità, che all’interno del mondo lionistico.

“Un Club – ha detto- che ha fatto molto, con una presenza costante verso le necessità e le esigenze della nostra realtà, e che può dare ancora molto se riflettiamo sui tanti bisogni e sulle emergenze che interessano il nostro territorio. Devo ringraziare tutti i soci per il loro apporto fornito alle varie attività, con generosità e impegno, sia l’amministrazione comunale con la quale si è instaurato da tempo un rapporto di intensa e proficua collaborazione”.

Concetti questi che sono stati successivamente ampliati e sviluppati nel suo intervento dal Governatore del Distretto 108 Ta2 Gianni Dovier, peraltro socio del club di Portogruaro, il quale, esprimendo la sua personale soddisfazione per “giocare in casa”, si è soffermato, in particolare, sul significato di “essere lions” oggi, evidenziando il ruolo che “oggi più ieri siamo chiamati a svolgere nei confronti di una realtà in continua evoluzione, per la quale è sempre più fondamentale il contributo che la nostra organizzazione è chiamata a dare, a tutti i livell”.

Nel corso della serata, cui ha preso parte anche Maria Teresa Senatore, Sindaco di Portogruaro, è stato immesso nel club quale nuovo socio il rag. Antonio Bertoncello, già dirigente d’azienda oltre che Sindaco di Portogruaro – (con padrino il socio Massimo Zanon) – cui sia il Presidente Passeri che il Governatore Dovier hanno rivolto un plauso per la collaborazione garantita verso al club nel corso degli anni in cui ha svolto l’attività di amministratore pubblico.

E’ stata poi consegnata la Melvin Jones Fellowship (onorificenza prende il nome dal fondatore del Lions Clubs International,a creata per dare il più alto riconoscimento alla dedizione delle singole persone al servizio per gli altri) al dott. Lucio D’Anna, 34 anni, neurologo e ricercatore presso il dipartimento di Psichiatria, Psicologia e Neuroscienze del King’s College e presso l’Imperial College di Londra, aggiudicatosi lo scorso anno il premio per la miglior produzione scientifica presso una delle venti università più importanti del mondo. Grazie ad alcune ricerche nell’ambito delle neuroimmagini applicate alle demenze, e in particolar modo riguardo i disturbi comportamentali severi nei pazienti affetti da Afasia Primaria Progressiva, ha convinto la giuria di esperti vincendo il riconoscimento che è andato alla migliore produzione scientifica del 2015 di tutto il college. In precedenza, il dott. D’Anna era stato anche premiato a Washington per uno studio di neurologia dalla International Scholarship Award conferito dall’American academy of Neurology, la più prestigiosa società scientifica statunitense di neurologia.

“Questa onorificenza – ha rilevato il Presidente Passeri – intende riconoscere l’alto livello già raggiunto, nonostante la giovane età, dal dott. D’Anna in ambito medico e specialistico e, nello stesso tempo, vuol essere un augurio per tutti quei giovani che sono impegnati nei vari contesti professionali, affinché possano ottenere le giuste e meritate soddisfazioni per il loro impegno e le loro capacità”.

Il Governatore Gianni Dovier ha quindi assegnato una Melvin Jones Fellowship da parte del Distretto al dott. Alessandro Dall’Oro, socio nonché futuro Presidente del club di Portogruaro, “per il suo alto impegno di carattere umanitario svolto soprattutto in Africa, con grande sacrifricio e grande dedizione, realizzando numerosi progetti e interventi a favore di quelle popolazioni”. Da ricordare, in particolare, Progetto umanitario da lui promosso per la dotazione di due incubatrici del nuovo reparto di neonatologia presso il ‘Consolata Hospital’ di Nkubu – Meru in Kenia dove egli esercitò nel 1975 – 77 e poi nel 1981 -83 la sua attività di medico come missionario.

Il Club, nel frattempo, proseguendo nella sua attività di service, ha donato all’Istituto Professionale “Mons.D’Alessi” di Portogruaro un defribillatore che è stato posizionato presso la palestra annessa ove svolgono l’attività sportiva sia gli studenti che diverse associazioni sportive del comune.

La consegna è avvenuta presso l’Istituto nel corso di un incontro cui hanno partecipato il Presidente del Club Giovanni Battista Passeri (presente con una rappresentanza dei soci), la dirigente scolastica Raffaela Guerra, l’assessore comunale allo sport Luigi Geronazzo e le rappresentanze del Consiglio d’Istituto, del Comitato Genitori, della Pallavolo Portogruaro oltre che del corpo docente e degli istituti.

Il Presidente Passeri ha sottolineato che questa donazione rientra nell’ambito delle attività di service che il Lions Club organizza da tempo a favore del mondo della scuola e dello sport, ricordando quelle già effettuate negli anni precedenti per le palestre dell’Istituto “Da Vinci” e di via Lovisa.

“Per il Club – ha rimarcato Passeri – si tratta di un motivo di particolare soddisfazione realizzare questo tipo di service in quanto ci consente di dare concrete risposte alle richieste che puntualmente ci provengono dal mondo della scuola e dello sport, e, nello stesso tempo, di mantenere in generale quel rapporto con il territorio che ci ha caratterizzato da sempre e ancor più in questi ultimi anni in cui i bisogni e le esigenze sono, purtroppo, in costante aumento”.

Un generale apprezzamento nei confronti del Lions lo hanno rivolto sia la dirigente scolastica che l’assessore, nonchè il presidente del Consiglio d’Istituto e quello della Pallavolo Portogruaro i quali in maniera unanime hanno evidenziato lo stretto e consolidato legame che si è da tempo instaurato tra la realtà scolastica e il sodalizio lionistico portogruarese.

Lucio Leonardelli