Mirano in fiore

Attesi 100.000 visitatori

È il giorno della 39ª Fiori a Mirano, la più visitata manifestazione florovivaistica del territorio. Attesi oltre centomila in città al culmine del ponte del 25 Aprile, dove come ogni anno la protagonista è la rosa, in omaggio alla festa del bòcolo di Venezia. In piazza Martiri e nelle vie adiacenti ci saranno oltre 120 espositori, vivaisti, floricultori, con una ricca offerta di rose antiche, da collezione e nuove varietà dei più. In campo anche produttori di arbusti e alberelli per giardini, agrumi, rampicanti, perenni, aromatiche, bonsai.

E poi tulipani, narcisi, gigli, dalie, canne, in uno dei banchi tra i più forniti e curiosi d’Italia. E poi tutto per l’ortomania, casette e arredi da giardino, ombrelloni, tavoli, vasi, gli attrezzi per curare il verde di casa. Attesa per i concorsi Vetrine in fiore, Miglior espositore e Miglior giardino, poi in barchessa di Villa Errera lezioni di acquerello per i bambini e, nel pomeriggio, sul palco del municipio, concerto musicale. Dopo le ricorrenze della Liberazione e l’inaugurazione ufficiale con le autorità, musica in piazza e in piazzetta Vittorio Emanuele, corso per composizione floreali e centro tavola.

(n.s)