A Noale ritorna il tradizionale appuntamento con la corsa dei Babbi Natale

L'intero ricavato verrà interamente devoluto all'Associazione Genitori de "La nostra famiglia di Noale". Previsti 3000 atleti al via

Torna domenica 18 dicembre a Noale il tradizionale appuntamento della corsa dei Babbi Natale, manifestazione podistica non competitiva dalla grande anima solidale. “Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza spiega l’organizzatore Maurizio Menin. Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul territorio nell’intento di far trovare loro un piccolo regalo sotto l’albero. Oltre alla squadra di atletica paralimpica di Noale, quest’anno la scelta è ricaduta sull’Associazione genitori de “ La nostra famiglia di Noale”.

Forte degli oltre 3000 partecipanti nelle ultime quattro edizioni, e di una continua crescita di adesioni dal 2009 ad oggi, la corsa dei Babbi Natale di Noale punta a diventare sempre più grande affermandosi come appuntamento sportivo, ma soprattutto come una grande festa di solidarietà. “Sono proprio questi due elementi che ci hanno portato a sostenere la manifestazione osserva Menin. La novità di questa edizione è rappresentato dal nuovo tracciato di 15 chilometri in aggiunta a quelli tradizionali, di 5 e 10. Il tracciato più lungo arriverà a toccare anche il Comune di Massanzago. Il programma prevede il ritrovo alle 8 in piazza XX settembre. Il via verrà dato alle 10. Il costo dell’iscrizione è di 5 euro senza vestito, e 10 euro con vestito.

Giancarlo Noviello