Nuove imprese, la strategia per sopravvivere corre sul web

Ultimo appuntamento del corso formativo per avviare un’attività . Oltre 30 partecipanti a serata al corso di Confcommercio, ora focus su marketing e web Molinari: «Oggi presenza sul web fondamentale per non precludersi clienti»

Si conclude lunedì sera il percorso formativo di avvio all’impresa organizzato da Confcommercio del Miranese, con l’obiettivo di fornire ai nuovi imprenditori gli strumenti utili per non improvvisare e far durare la propria attività nel tempo.

L’iniziativa, nei suoi tre precedenti appuntamenti, è riuscita a intercettare una media di 35 partecipanti a serata, segno evidente di quanto sia sentita l’esigenza di formazione in chi intraprende il percorso per avviare un’impresa.

L’ultimo incontro, dal titolo “Marketing e Web Marketing” è in programma lunedì 3 aprile alle 20 presso la sede di Confcommercio a Mirano, in via Firenze 12.

Il tema è di strettissima attualità: i dati riportati dal report Digital nel 2017, frutto della collaborazione tra “We are social” e “Hootsuite”, parlano chiaro: su 59,80 milioni di popolazione in Italia, ben 39,21 milioni di persone utilizzano internet e 31 milioni di persone utilizzano attivamente i social media. Ci sono poi 50,77 milioni che utilizzano il telefono cellulare e di questi 28 milioni accedono a piattaforme social da dispositivi mobile. Quindi, nello specifico, il 66% della popolazione italiana utilizza internet, il 52% utilizza attivamente i social media, l’85% unicamente il mobile e il 47% accede a piattaforme social da dispositivi mobile.

«A fronte di questi dati, anche sul nostro territorio, non possiamo chiudere gli occhi e far finta di nulla», spiega il direttore di Confcommercio del Miranese, Tiziana Molinari, «ma dobbiamo tenere in considerazione chiaramente quanto importante sia il web e l’accesso al web tramite mobile. Le attività devono essere presenti in internet, magari anche a piccoli passi, ma devono esserci: altrimenti c’è il rischio di precludersi un’importante potenziale fetta di clienti».

Durante l’incontro, l’ultimo dei quattro organizzati dall’associazione di categoria e al quale è possibile partecipare anche senza aver preso parte ai precedenti appuntamenti, verranno fornite le linee guida per chi vuole aprire un’attività, illustrando dati, parlando di marketing e spiegando l’utilizzo di alcuni degli strumenti di comunicazione online e offline presenti attualmente e adatti a raggiungere il target di rifermento, partendo da una pianificazione del marketing a monte.

G.N.P.