Parcheggi Rosa a Fossò

FOSSO’. L’Amministrazione, intitolando per l’8 marzo una via alla pittrice veneziana Rosalba Carriera, continua l’opera di dar significato concreto alla Festa della Donna, approvando con delibera di Giunta del 7 marzo il progetto dell’istituzione dei ‘Parcheggi Rosa‘ in quattro punti del territorio comunale, presso le Scuole Elementari a Sandon, le scuole di Fossò, le Poste ed il Municipio.

L’istituzione di ‘Parcheggi Rosa’ rappresenta un gesto simbolico di attenzione e sensibilità nei confronti delle famiglie, a cui si riconosce la natalità come valore sociale. In questo modo l’Amministrazione comunale si prefigge l’intento di invitare tutti i cittadini a lasciare liberi dei posti auto, opportunamente segnalati, per agevolare e sostenere la mobilità delle donne in gravidanza e delle neomamme.

La delibera è stata illustrata la scorsa settimana alle donne riunite in Cà Quartiero per la Festa della Donna organizzata dalla Pro Loco Fossò in collaborazione con il Comune. Durante la festa gli uomini della Pro Loco, da perfetti cavalieri, hanno servito alle donne presenti una cena a base di pesce. La serata poi è stata seguita dalla proiezione di brevi filmati sulla vita e sulle opere delle donne famose alle quali, nel corso dell’ultimo anno, l’Amministrazione comunale ha intitolato quattro strade: le scienziate Rita Levi Montalcini, Margherita Hack e Marie Curie, e, l’ultima in ordine temporale, la già citata pittrice veneziana del Settecento Rosalba Carriera.

Sara Zanferrari