Scarpette rosse e Cavalieri Neri: due fiabe contro le dipendenze

Questa Nave e Gesti per Niente in una nuova produzione teatrale

Domenica 5 febbraio alle ore 16:00 debutterà SCARPETTE ROSSE E CAVALIERI NERI nella rassegna per ragazzi del Teatro San Mauro di Noventa di Piave.

Il progetto vede unite per la prima volta due attrici della terraferma veneziana, Francesca D’Este e Claudia Bellemo, che con le loro compagnie, la storica Questa Nave e la giovane Gesti per Niente, vogliono affrontare il tema delle dipendenze nei giovanissimi, che sono oggi più a rischio di un tempo. “Non solo droga, ma anche alcol, internet, gioco d’azzardo, e forse anche l’ossessione per la fama o il denaro facili sono problemi che si devono affrontare sempre più precocemente, e gli strumenti simbolici della fiaba possono aiutare i genitori a parlarne” dice Francesca D’Este, che cura anche la regia dello spettacolo, e che per la narrazione ha vinto il premio ‘Fiabe nelle Cave’.

Cavalieri neri è una fiaba che fa parte di un progetto creato dal Dipartimento Dipendenze della Asl di Lecco. Scarpette rosse è la classica fiaba di Hans Christian Andersen, che descrive bene il vortice autodistruttivo di chi entra in una dipendenza. “Abbiamo però sdoppiato la figura della protagonista – dice Claudia Bellemo, co-autrice del racconto – per creare un doppio finale che lasciasse speranza alla giovane Karen”.
Francesca D’Este si forma nel teatro di narrazione sotto la guida di Marco Paolini, e con Questa Nave ha gestito per nove anni il Teatro Aurora di Marghera, che ha aperto la scena veneziana alla drammaturgia contemporanea.

Claudia Bellemo si è diplomata alla Accademia Teatrale Veneta, la scuola professionale per attori che ha sede al Teatro Junghans in Giudecca. Fonda insieme ad alcune colleghe la compagnia Gesti per Niente, con cui comincia ad approfondire un forte interesse per la scrittura.
SCARPETTE ROSSE E CAVALIERI NERI di e con Claudia Bellemo e Francesca D’Este. Regia di Francesca D’Este

Teatro San Mauro, ore 16:00, Via Chiesa 19, Noventa di Piave. Ingresso: 3,50/5 euro Non è necessaria la prenotazione.

INFO: 349.587.3857 https://questanave.wordpress.com/ – https://claudiabellemo.com

(n.s.)