Scippatore seriale a Mirano

E' caccia

Potrebbe essere sempre lui: lo scippatore seriale che nei giorni scorsi ha messo a segno diversi colpi nella provincia veneziana. Preoccupazione domenica sera a Mirano, quando una giovane donna è stata avvicinata da un delinquente che in pochi istanti le ha strappato la borsa di dosso.

Secondo la testimonianza della derubata il malintenzionato sarebbe sceso da un’auto di colore scuro e le si sarebbe avventato contro. Una descrizione del veicolo del tutto simile a quella dei furti precedenti che hanno interessato i paesi limitrofi. Dopodiché il ladro avrebbe fatto dietrofront risalendo a bordo del proprio veicolo e pigiando il piede sull’acceleratore. La vittima, però, in uno strenuo tentativo di rientrare in possesso del maltolto, si sarebbe aggrappata all’auto iniziando a correre e a urlare chiedendo aiutoinvano.

Dopo qualche secondo la velocità dell’auto del fuggitivo è stata troppo elevata, vincendo la resistenza della sventurata che avrebbe riportato qualche contusione (per fortuna lieve) cadendo a terra. Sul posto si sono portati i carabinieri, che ora stanno conducendo indagini per risalire al volto e al nome dello scippatore. Al setaccio le telecamere di sorveglianza della zona, che potrebbero permettere di individuare la targa dell’auto scappata dal centro di Mirano verso la periferia.

C.C.