Il sindaco di Pianiga scrive al Ministro dell’interno

PIANIGA. “Ho voluto come ultimo atto da Sindaco inviare una lettera al Ministro dell’Interno Matteo Salvini – comunica il Sindaco Massimo Calzavara – una richiesta per la sicurezza dei nostri territori sempre più attaccati da furti in appartamenti e nella case, considero fondamentale per la lotta a questo grave fenomeno il potenziamento della tenenza dei carabinieri di Dolo. Solo le forze dell’ordine attraverso un significativo potenziamento di uomini e mezzi possono con la loro preparazione contrastare questa situazione di continua insicurezza. Il mio impegno politico avrà sempre come priorità la cura e difesa del territorio e soprattutto il benessere delle comunità che lo vivono”.

Il sindaco di Pianiga ha scritto al nuovo Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, chiedendo il potenziamento della tenenza dei carabinieri di Dolo, competente sul territorio, invitando nella sua missiva anche il presidente della Regione e i massimi rappresentanti della Regione impegnati nel Governo e i parlamentari veneti “a esercitare ogni possibile azione di sensibilizzazione e pressione in difesa della dignità, delle istanze e degli interessi della comunità rivierasca”.

 I furti nelle case sono in continuo aumento e si rende necessario un potenziamento delle forze dell’ordine che già offrono impegno, sacrificio, vigilanza e controllo sul territorio, che è adeguato alle aspettative dei cittadini, ma che può essere ulteriormente aiutato nella sua impegnativa opera quotidiana.

Calzavara si appella alla sensibilità del Ministro perché i cittadini e le aziende colpite hanno bisogno di ricominciare a vivere, a produrre, “e a contribuire come solo loro, e come da queste parti, fanno e sanno fare”, alludendo all’impegno economico e produttivo del Veneto. E auspica un impegno, un segnale di un cambiamento, delle istituzioni che vanno incontro alla gente senza “se” e senza “ma”.

Sara Zanferrari