Il teatro del Ricordo

il Comune di Dolo e l’Istituto Comprensivo, in occasione della Giornata della Memoria 2017, hanno programmato ‘Il teatro del Ricordo’.
Commentano il Sindaco di Dolo Alberto Polo e la Dirigente Scolastica Laura Contin:
“La Giornata della Memoria costituisce un patrimonio di umanità che noi, istituzioni cittadine, siamo chiamati a preservare e promuovere.
Scegliere di farlo rendendo i ragazzi delle scuole, adulti di domani, testimoni di questo messaggio storico e culturale, significa garantire “gambe” a un pensiero, quello per la pace e contro le guerre e le persecuzioni, che, oggi più che mai, risulta, purtroppo, attuale.
Il ciclo di proposte che insieme abbiamo costruito, da questo punto di vista, intende travalicare i confini dell’approfondimento storico per consegnare a tutti una testimonianza di quotidianità ed un monito, concreto e non retorico, per il futuro”.

Il programma prevede:
VENERDI’ 27 GENNAIO
ore 10.00, Cinema Italia, celebrazione della ‘GIORNATA DELLA MEMORIA’
gli studenti delle scuole secondarie di primo grado ‘P. R. Giuliani’ e ‘Gandhi’ incontrano Fulvia Levi, rappresentante della Comunità Ebraica di Trieste. Lettura dalle opere di Etty Hillesum. Accompagnamento musicale a cura di Andrea Dainese e Piergiorgio Simoni – Comunità Ebraica di Padova. Con la testimonianza di Leone Zara.
ore 16.45, barchessa di Villa Concina, ‘LIBRI, PERCHÉ’?
per il ‘Teatro del Ricordo’: la Shoah e la Guerra nei testi a disposizione dei ragazzi presso la Biblioteca Comunale. Presentazione a cura di Nadia Masiero, ‘Libreria Morelli 1867’.
ore 18.00, barchessa di Villa Concina, ‘VIAGGIO (DI SOLA ANDATA) AD AUSCHWITZ’
inaugurazione della mostra fotografica a cura di Toni Baruffaldi, visitabile sino al 5 febbraio.

SABATO 25 FEBBRAIO
ore 10.00, Cinema Italia, ‘IL TEATRO DEL RICORDO’
spettacolo allestito dalle classi III delle scuole secondarie di primo grado ‘P. R. Giuliani’ e ‘Gandhi’ per le famiglie degli studenti.

Lino Perini