Un premio meritato!

Il più prestigioso premio alla carriera dell'Ordine dei Giornalisti del Veneto ad Orazio Carrubba

L’edizione 2017 del Premio alla carriera dell’Ordine dei giornalisti del Veneto va a Orazio Carrubba, giornalista professionista già capo redattore della sede RAI del Veneto e attuale direttore della Scuola di giornalismo “Dino Buzzati”, la struttura che da anni si occupa della formazione dei giornalisti della regione.

Il riconoscimento sarà consegnato martedì 21 marzo nel corso dell’assemblea annuale dell’Ordine dei giornalisti del Veneto che si terrà a Mestre che inizierà alle ore 10.00 all’Hotel Bologna di Mestre.

Come consuetudine, saranno poi consegnati i diplomi ai neo professionisti e riconoscimenti ai giornalisti professionisti con 60 e con 50 anni di iscrizione all’Ordine e a quelli andati in pensione nel corso del 2016, nonché ai pubblicisti con 30, 50 e 60 anni di iscrizione. Si svolgeranno infine le premiazioni dei vincitori del Premio under 35 intitolato a “Claudia Basso”, della Borsa di studio in memoria di “Massimiliano Goattin” e del Premio “Pino Amadori” al miglior praticante giornalista del 2016.

Tutta la redazione de Il Sestante News fa le congratulazioni al suo vice direttore del Comitato scientifico e autore di alcuni dei più bei pezzi usciti. Maestro di vita prima ancora che di giornalismo, Orazio Carrubba è stato e sarà un esempio per molti di noi e, grazie a lui, il nostro giornale ha subito avuto, insieme ad Edoardo Pittalis, la rotta da seguire.

Orazio Carrubba, adesso dirige dalla fondazione la Scuola di giornalismo “Dino Buzzati” dell’Ordine veneto, che in dieci anni ha curato la formazione di 350 nuovi professionisti e oltre 700 pubblicisti, predisponendo gli incontri di studio ed aggiornamento professionale ai quali hanno partecipato, ad oggi, circa 20.000 colleghi. Da parte di tutto Il Sestante News una sola frase: “Grazie Maestro”

 

Gian Nicola Pittalis