“Vengo anch’io” serata di sensibilizzazione allo Stefanini

L’auditorium ospita una serata incentrata sul tema dell’inclusione delle persone con disabilità

E’ sui blocchi di partenza lo spettacolo “Vengo anch’io” di Iacopo Melio, il blogger di #vorreiprendereiltreno, in programmazione per sabato 14 gennaio 2017 alle ore 17.00 presso l’Auditorium “Stefanini” di Treviso.
La serata è incentrata sul tema dell’inclusione delle persone con disabilità, e ad accompagnare il blogger sarà presente anche il giornalista Luca Pinzi; l’evento sarà preceduto dallo spettacolo teatrale “La gabbianella e il gatto” della compagnia teatrale dell’Associazione F.A.R.C.E.L.A.
L’idea di una serata di sensibilizzazione sul tema dell’inclusione è nata partendo dalle riflessioni di un gruppo di fisioterapisti del presidio di riabilitazione di Treviso, scaturite dall’ascolto di ragazzi e genitori che accedono al centro. La vita dei ragazzi disabili deve diventare spendibile fuori delle stanze di terapia e per far questo occorre che il “fuori” sia capace e desideroso di accogliere.
La capacità di accogliere chi è diverso comincia all’interno di ciascuno di noi, da un cambiamento culturale che va guidato e sostenuto partendo da ciò che si può fare con ciò che ognuno possiede.
Il titolo della serata è tratto da Vengo anch’io, canzone di Enzo Iannacci del 1968, che è stata utilizzata da Iacopo Melio e Lorenzo Baglioni per realizzare una simpatica videoclip in cui Iacopo, giovane ragazzo disabile toscano, giornalista e attivista per i diritti umani e civili, lascia intendere le difficoltà che i disabili devono affrontare ogni giorno e la scarsa attenzione alle loro richieste.

Matteo Venturini