Via Parauro? Un problema di sicurezza

Una curva a rischio

Anche Mirano ha le sue zone pericolose. A segnalarci dove è una cittadina che sottolinea il problema con cui deve combattere ogni giorno: l’attraversamento pedonale con chiamata semaforica in via Parauro. Via parauro è una strada provinciale che per molti anni è stata a doppio senso ed estremamente trafficata. Circa 7 anni fa è stata realizzata la pista ciclabile e dopo un po’ fatta diventare senso unico con l’ idea di ridurre il traffico di mezzi pesanti. L’attraversamento in questione è stato realizzato secondo giuste normative vigenti per un senso unico.

La primavera scorsa l’amministrazione ha pensato di riaprire il doppio senso senza curarsi del fatto che l’ attraversamento è subito dopo una curva dove la visibilità è piuttosto limitata. Auto, Actv e altro arrivano ad una media di 50 km/h e ovviamente non hanno il tempo e la distanza di frenare nonostante il rosso. Pochi metri prima hanno installato il triangolo lampeggiante di presenza di un semaforo ma, evidentemente, nessuno vede o non vuole vedere. “Ho avvertito il Comune ancora a settembre -racconta la signora – ma mi è stato detto che tutto era stato fatto rispettando le norme ed è una questione di buon senso del guidatore. Allora parto dal presupposto che ” il buon senso” non è regola comune. Ogni giorno devo affrontare questo problema con mia figlia sia all’andata che al ritorno e non è la prima volta che rischiamo di essere investite”.

(n.s)