Vigonovo. L’Opera Pia Legato Barone Alpi Gaetano mette a concorso borse di studio per studenti vigonovesi

Borse di studio per studenti

L’Opera Pia “LEGATO BARONE ALPI GAETANO”, allo scopo di aiutare i giovani al conseguimento di un diploma o di un titolo professionale, nel quadro delle iniziative di carattere sociale previste nelle norme statutarie, mette a concorso le seguenti Borse di studio per l’anno scolastico 2016-2017, riservate a studenti bisognosi e meritevoli. L’OPERA PIA LEGATO BARONE ALPI GAETANO stanzia ogni anno nel proprio bilancio la somma per borse di studio di € 250,00 ciascuna (euro duecentocinquanta) e € 150,00 (euro centocinquanta) per giovani iscritti alle Scuole Secondarie di secondo grado e studenti iscritti al primo anno di Università. L’assegnazione avviene distinguendo l’importo nel seguente modo: Fino al limite indicatore ISEE di € 15.000 borsa di studio di € 250,00; Dal limite indicatore ISEE di € 15.001 al limite indicatore ISEE di € 19.000 borsa di studio di € 150,00. Superato tale limite non sarà corrisposta la Borsa di Studio, ma sarà consegnato un Attestato di Merito; Le domande di partecipazione al Concorso, redatte in carta libera, devono pervenire presso la sede dell’Opera Pia, al piano terra del Municipio di Vigonovo, entro e non oltre Sabato 26 Novembre 2016. Il Consiglio d’Amministrazione stilerà una graduatoria delle domande pervenute che terrà conto :- delle condizioni economiche e sociali nonché del reddito dei componenti il nucleo familiare, limitando la corresponsione a studenti appartenenti a nuclei familiari con un ISEE (Indicatore di Situazione Economica Equivalente) relativo ai redditi dell’anno 2015, dichiarati nell’anno 2016, non superiore ad € 19.000;- dei meriti scolastici dell’interessato documentati da apposite certificazioni della Scuola d’appartenenza. Possono partecipare al concorso tutti coloro che sono cittadini residenti nel Comune di Vigonovo, che abbiano l’età prescritta per la classe frequentata, che abbiano conseguito il titolo di studio per l’ammissione al concorso od ottenuta l’ammissione alla classe successiva col punteggio proporzionale di almeno 70 su 100, e/o precisamente per la Licenza di Scuola Media la votazione di SETTE, OTTO, NOVE E DIECI, per le Scuole Superiori la media del 70 su 100, per la maturità scolastica il punteggio minimo di 70 su 100.

L. P.