Padovano

I Giardini dell’Arena rivivono

Proprio così, i bellissimi giardini dell’arena di Padova, quelli che circondano la Cappella degli Scrovegni con i maestosi affreschi di Giotto. Quei giardini divenuti patria degli spacciatori e che proprio non accettavamo di vederli finire nel degrado più totale, sono ritornati ad essere uno spazio per i cittadini.

Come? Con birra e tavolini

Sembrerà strano ma senza polizia, senza perquisizioni, senza raid, senza pattugli. Come?Con la birra e i tavolini!

La rinascita dei Giardini

La rinascita dei giardini dell’Arena è cominciata una sera d’estate grazie al progetto di Antonio Colella, organizzatore del Parco della musica e titolare del circolo Mame di Padova. Antonio con l’aiuto del comune e la collaborazione di altri quattro soci ha collocato una serie di tavolini, bar, punti ristoro all’interno del parco, e illuminato quest’ultimo con una serie di lucine adatte a creare un’atmosfera di festa.

L’idea giusta per i Giardini

Questo fa si che i cittadini la sera scelgano i Giardini, che prima venivano evitati a causa dello spaccio serale al’interno del parco, per bersi una birretta o un amaro in tranquillità con gli amici o assistere alla serie di eventi che Antonio a creato per risvegliare e valorizzare l’area.

La mia esperienza

Io stessa ero incredula di questa novità. Insomma, dopo anni vissuti a vedere all’interno del parco litigi fra spacciatori, spaccio, aggressioni e altro, facevo fatica a credere di poter stare serenamente di sera all’interno dei giardini senza essere infastidita.

Giardini: provare per credere

Ma come dice il “detto provare per credere” mi sono imbattuta alle 22,00 nei Giardini, e quello che mi sono ritrovata è stato incredibile. Uno spazio meraviglioso fatto di lucine e tavolini, musica, birra e bella gente che cena con un hamburgher o mangia un gelato. E udite udite! Gli spacciatori volatilizzati, questo perchè la sicurezza è stata affidata ad un servizio di sorvegianza interno. Per la prima volta nella mia vita non ho avuto paura di essere li.

La durata

Tempo permettendo, i Giardini dell’Arena saranno aperti tutti i giorni fino al 15 gennaio. Aprono alle 9.00 del mattino e chiudono alle 2.00 di notte. Per chi ancora non ha provato l’ebrezza di bersi un amaro in totale tranquillità ai Giardini vi consiglio di provare e vedrete che non ve ne pentirete.

L’appello

E’ giusto dare una mano a queste persone che cercano di restituire gli spazi pubblici ai Padovani, illegalmente occupati dallo schifo. Quindi diamo una mano, usciamo, partecipiamo e riappropriamoci dei nostri spazi.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close