Vicentino

Easytowns II, al via il progetto a Vicenza

Proseguono le attività del progetto europeo Easytowns II, che finanzia progetti di reti tematiche con il coinvolgimento dei giovani e delle associazioni cittadine per la rivisitazione del patrimonio locale culturale.

Obiettivo del progetto

“Obiettivo della seconda edizione di Easytowns è la valorizzazione delle bellezze delle città partner del progetto. Soprattutto con il coinvolgimento dei giovani cittadini, e la condivisione dei valori europei”, dice il vicesindaco Matteo Tosetto.

easytowns
Il vicesindaco Tosetto (al centro) illustra il progetto

Il progetto Easytowns

E’ la seconda tappa del progetto europeo Easytowns partito a settembre 2015 e conclusosi a settembre 2017. Ad essere coinvolti saranno 10 Paesi europei, tra cui il Comune gemellato con la città, Pforzheim, in Germania.

Alcuni dati

Il progetto, che si prolungherà fino al 30 settembre 2020, ha un costo di 25.010 euro. Interamente finanziati dall’Agenzia EACEA (Education, Audiovisual & Culture Executive Agency), il Comune potrà coprire le spese di organizzazione di uno dei 5 eventi transnazionali previsti dal progetto per ottobre 2019. Nonché curare le attività di comunicazione e sviluppare le attività locali con le associazioni cittadine.

easytowns

Il fine del progetto Easytowns

Coinvolgendo un ampio numero di cittadini il progetto intende riutilizzare arte e cultura per stimolare i giovani a percepire il patrimonio della propria città come bene comune. Un’occasione di confronto intergenerazionale tra visioni e percezioni diverse.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close