Vicentino

Multe ai pedoni? Mai concordate

Momenti di tensione quelli vissuti qualche giorno fa a Palazzo Trissino. La causa la dichiarazione rilasciata dall’assessore Cicero ad alcuni colleghi della stampa su eventuali sanzioni ai pedoni in Piazza Castello.

Multe ai pedoni in Piazza Castello

E’ costata cara all’assessore alla mobilità la dichiarazione riguardante l’atto sanzionatorio straordinario nei confronti dei pedoni nell’area di Piazza Castello, mai concordata con nessuno.

pedoni
L’assessore Cicero

Rucco bacchetta Cicero

Prende ovviamente le distanze il primo cittadino Rucco dalla mendace dichiarazione rilasciata da Cicero: “L’assessore Cicero, fumantino, spesso non dà il giusto valore alle cose che dice”, afferma il sindaco.

No multe ai pedoni in Piazza Castello

Il primo cittadino specifica, scusandosi, che l’amministrazione, tantomeno lui in persona (con delega alla sicurezza), non ha mai dato mandato di effettuare sanzioni nell’area pedonale della Piazza.

Gli interventi ultimi nell’area

“L’intervento realizzato con il posizionamento delle ringhiere è stato fatto con l’unica finalità di garantire la massima sicurezza ai pedoni in un’area ZTL, e non certo con l’intento di punire”, conclude il sindaco.

pedoni

Decisioni comuni in Comune

Fermo restando che i vigili devono far rispettare il codice della strada in Piazza, “decisioni o annunci importanti devono sempre essere condivisi e non la scelta di un singolo”, afferma Rucco.

Prevenzione e tutela dei pedoni

Il codice della strada prevede multe per atteggiamenti pericolosi, anche e soprattutto in zone ZTL. “E’ giusto invece fare prevenzione con i vigili per aiutare le persone con la nuova circolazione pedonale”, dichiara Rucco.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close