Cultura e spettacolo

Amas, ai Måneskin sfugge la vittoria

Ai Måneskin non riesce il miracolo di vincere anche gli Amas, premio a stelle e strisce. La band romana, candidata agli American Music Awards nella categoria Favorite Trending Song, ha regalato un’esecuzione impeccabile di Beggin’.

Agli Amas, il premio per la canzone del momento, soffiato ai nostri, è andato a Megan Thee Stallion con Body. Artisti dell’anno sono stati nominati i BTS, la boy band pop sudcoreana. Nuova artista dell’anno invece Olivia Rodrigo che ha conquistato sette premi. Artista pop maschile Ed Sheeran. Artista femminile Taylor Swift. Per l’hip-hop premiato Drake tra gli uomini, e ancora Megan Thee Stallion tra le donne, che porta a casa anche il premio come miglior album con Good news.

I Måneskin sono un gruppo romano composto da quattro ragazzi tra i 18 e i 20 anni: Damiano (cantante), Victoria (bassista), Thomas (chitarrista) ed Ethan (batterista). Il nome viene dal danese, paese d’origine della bassista, e significa “chiaro di luna”. Alcuni dei componenti si conoscono fin dai tempi delle medie, ma è solo nel 2015 che i ragazzi iniziano a suonare insieme. Il sound della band è caratterizzato dalle diverse influenze musicali dei membri: un mix di rock, rap/hip hop, reggae, funky e pop, il tutto tenuto insieme dalla voce soul di Damiano, frontman del gruppo. Tutto ciò si rispecchia anche nel look della band, grazie al loro gusto ricercato che caratterizza lo stile di ogni membro. Durante i live show di X Factor 11, i giovani artisti hanno avuto modo di distinguersi e di colpire l’immaginario del pubblico, mostrando un’insolita padronanza del palco, estremamente notevole vista la giovanissima età. “Chosen”, il loro primo inedito, presentato durante il programma, conta milioni di streaming e visualizzazioni ed è stato certificato doppio platino.

Con oltre 3,4 miliardi di streaming su tutte le piattaforme digitali e più di 43 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, Victoria, Damiano, Thomas e Ethan hanno debuttato questo weekend alla posizione #24 della Classifica Global di Spotify con “MAMMAMIA”, il singolo pubblicato l’8 ottobre, segnando il più alto debutto in classifica fra le nuove uscite e il più alto di sempre per la band. Torneranno a infiammare il pubblico con il “LOUD KIDS ON TOUR”, sedici date tutte sold out previste per i mesi di febbraio e marzo 2022, che li vedrà esibirsi nelle più importanti città d’Europa. Faranno poi ritorno sui palchi italiani, dove i Måneskin si esibiranno per la prima volta nei principali palazzetti in tredici date, anch’esse tutte sold out, a partire da marzo 2022, a cui si aggiunge il concerto evento di sabato 9 luglio 2022 nel simbolo di Roma per eccellenza: il Circo Massimo, un evento realizzato in collaborazione con Rock In Roma.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close