Cultura e spettacolo

Artisti in quarantena

Artisti in Quarantena è la mostra di quadri realizzati da pittori e maestri d’arte durante il periodo di quarantena nazionale. Una particolare visione a colori del lockdown realizzata ognuno con la propria tecnica, una dimostrazione di come, di fatto, l’arte e la creatività non si sono mai fermate.

Il faro e gli artisti in quarantena

E’ l’unica mostra fisica in Italia sul tema, escluse quelle on line, visitabile in una delle location più suggestive del litorale veneto: il faro di Bibione. Organizzata dall’associazione culturale veneziana N.EX.T con la collaborazione del Comune di San Michele al Tagliamento, sarà aperta al pubblico tutti i giorni fino al 31 Agosto. L’assessore alla cultura del Comune di San Michele al T./Bibione Elena De Bortoli ha sottolineato: “Abbiamo pensato di abbracciare questa mostra perché propone una riflessione in positivo di questo periodo. Le attività si sono fermate, ma gli artisti no. E tanti hanno avuto più tempo da dedicare alla propria arte, allo studio e all’espressività. Attraverso questa mostra la produzione proficua e creativa si vuole mettere a disposizione di tutti”. 

Artisti in quarantena internazionali

La mostra presenta anche alcuni artisti stranieri tra cui Grecia, Bielorussia e Romania. Artisti in Quarantena vuole suggerire un momento di riflessione sui diversi punti di vista è lo fa con le arti visive, dove colori e forme mostrano il coraggio e la voglia di sognare, trasportando lo spettatore oltre quelle barriere, quei muri di casa che ci hanno imprigionato per la pandemia.

Aperta dal Lunedì al Giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 e Venerdì, Sabato e Domenica orario continuato dalle 9 alle 18. Rispettando tutte le disposizioni a tema covid imposte dalle normative, la mostra propone un tour guidato a numero contenuto ed organizzato a turni. Durante tutto il periodo gli artisti dedicheranno alcune giornate al faro per delle performance pubbliche con il coinvolgimento dei presenti. Arte e mare si fondono per dare vita ad un esperienza mai vista prima nel litorale veneto. Nel rispetto delle regole per l’assembramento verranno delineate le aree di lavoro.

Gli espositori

Espongono: Lucia Zamburlini (Latisana UD), Elisabetta Sfarda (Mestre – VE), Luisa Popa (Romania), Gianluca Pitaccolo (San Michele al Tagliamento VE), Cristina Meotto (Bibione VE), Alessandro Negri (Cesarolo VE), Emanuel Hendrix (Bielorussia), Simone de Bortoli (Bibione VE), Sebastiano Musitelli (Venezia), Michalis Dolapsakis (Grecia), Daniele Cellini (Mestre VE), Marta Arnoldo (Venezia). Disponibile la pagina facebook dell’Associazione NEXT e del Comune di San Michele al Tagliamento oltre ai rispettivi siti www.associazionenext.it  e www.comunesanmichele.it

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close