Cultura e spettacolo

Ballare Sotto le Stelle

Più di 200 giovani allievi della ASD DanceStudio, provenienti da tutto il miranese, si sono esibiti per Ballare sotto le stelle Lunedì 01 Luglio nella cornice del Mirano Summer Festival di fronte a centinaia di persone sulle note dei musical più famosi di tutti i tempi.

La dedica alle donne

Una serata dedicata alle donne, e alla sensibilizzazione contro temi come la violenza sulle donne e il femminicidio, con una preoccupante media di una donna uccisa ogni tre giorni in Italia. Secondo un rapporto del Censis.

Gli ospiti del ballare sotto le stelle

Tra esibizioni dei giovani allievi e le performance di grandi stelle come Oliviero Bifulco, ospite eccezionale della serata, sul palco Maria Rosa Pavanello, sindaco di Mirano,  con l’assessore alla Cultura Renata Cibin, la delegata alle pari opportunità Erika Niero, Cristian Zara, Assessore allo Sport, Stefano Tigani dell’associazione Penelope, Stefania Bonduan dell’associazione Gens Nova, Giorgio Babato, consigliere della città metropolitana, Alberto Semenzato, consigliere regionale, Denise Zendron, insegnante diplomata alla Royal Academu of dance della “Scala” di Milano, nonché coreografa e giudice di gara della Fids, Verena Filippini, Direttrice di ASD Danza e Paolo Favaretto, patron del Summer Festival che ha consegnato una targa ad Oliviero.Il tutto condotto magistralmente da Vincenzo Lovino.

ASD Dance Studio

Il tutto si è svolto grazie a Germana Scarazzato, insegnante della ASD DanceStudio che da anni tramanda la sua arte a decine di giovani. Probabilmente, nella vita non diventeranno ballerini professionisti, ma porteranno sempre con loro ciò che hanno imparato alla sbarra.

Il pubblico di Ballare sotto le stelle

Oltre mille persone alla serata di Ballare sotto le stelle. Attirati anche dalla presenza del ballerino di Amici, pronti ad assistere a uno spettacolo unico e a farsi fare qualche selfie o farsi fare un autografo. E tanti genitori ad applaudire le gesta dei propri figli.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close