Cultura e spettacolo

FluSSidiverSi, il festival della poesia in scena a Caorle

CAORLE- E’ dedicata a Pierluigi Cappello l’11° edizione di FluSSidiverSi, il festival internazionale della poesia che ha aperto ieri 23 agosto e terminerà domenica 26. Organizzato dall’associazione Cinzia Vitale con la collaborazione del Comune e il patrocinio della Regione, il Festival si dipanerà lungo il paese in una magnifica vetrina per l’arte poetica, la musica e diverse fra mostre e presentazione di libri, che faranno da cornice all’appuntamento in cui sarà reso omaggio al poeta friulano recentemente scomparso.

A Caorle saranno presenti Stefano Cappello, fratello di Pierluigi e Fabiola Bertino, compagna del poeta originario di Chiusaforte (Udine) che nel 2004 aveva vinto il premio “Montale” e il “Viareggio-Rèpaci” nel 2010. Nel 2012 si era aggiudicato il premio “Vittorio De Sica”, ricevuto al Quirinale dal Capo dello Stato Giorgio Napolitano, e ancora il “Maria Teresa Messori Roncaglia ed Eugenio Mari” conferitogli nel 2013 dall’Accademia dei Lincei. Nel 2014 gli era stato consegnato il premio letterario internazionale “Terzani” ex aequo con Mohsin Hamid.

Uno dei suoi componimenti sarà inciso sabato alle 20 sul lungomare di Caorle, accanto ai versi dei protagonisti delle passate edizioni (tra i tanti Andrea Zanzotto, Geza Szocs, Patrizia Valduga, Vivian Lamarque, Ferdinando Bandini).

Ieri sera dunque alle 18, presso il Centro Civico, ha aperto l’undicesima edizione  con l’inaugurazione della mostra “Poesie e poeti della storia”, mentre alle ore 21.00, in piazza Vescovado, ospite della serata è stata Irene Pavan, vincitrice della 6° edizione del Salotto Letterario “Sotto il Campanile”. Ci sono stati anche i napoletani Maurizio Pagano e Rosita Cuccurullo che hanno ricordato la poesia di Totò. Hanno esordito le poetesse Rita Maria La Boria, Daniela Scudeler, Riccarda Vanzan e Sara Zanferrari, introdotte dal direttore artistico del Festival Roberto Vitale.

Il Festival omaggerà il ricordo di grandi autori come Hermann Hesse, William Blake, Gabriele D’Annunzio, Giacomo Leopardi, Pablo Neruda ed Emily Dickinson. Molti i poeti ospiti nella cittadina: Pier Mario Giovannone e Sara Bentivegna, nonché poeti emergenti come Edoardo Gallo che metterà in scena la sua poesia assieme alla magia della musica.

Varie le location: piazza Mercato, campo Colonna, rio Terrà delle Botteghe. Come da tradizione, oggi alle 14.30 si svolgerà l’uscita in motonave alla scoperta della Laguna di Caorle durante la quale saranno lette le poesie di D’Annunzio.

Il programma comprende anche numerosi concerti  che spazieranno nei generi musicali più diversi, dalla musica classica al blues, jazz e rock.

Sara Zanferrari

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close