Cultura e spettacolo

Grande successo per le due puntate di Insieme Idee e Persone

Grande seguito per le ultime due puntate di mercoledì 9 e giovedì 10 dicembre della trasmissione Insieme Idee e Persone condotta da Vincenzo Lovino. In tanti da casa per la diretta televisiva ma anche quella Facebook, nella pagina dedicata alla trasmissione. I temi affrontati in queste due serate sono stati dedicati al mondo dello sport, alla politica ma anche ad un tema molto delicato che richiede particolare attenzione, quello degli abusi sessuali in ambito ecclesiastico.

Ne abbiamo parlato con i nostri ospiti con la consueta chiarezza

Nella puntata di mercoledì 9 e giovedì 10 dicembre in studio e in diretta Skype c’erano:
Fabrizio Boron, Consigliere Regionale Veneto, Lega.
Marco Milanato, Coordinatore Forza Italia Cittadella,(Pd).

Alessandro Ballan, Ultimo Campione Mondiale Italiano Ciclismo.
Mauro Numa, Campione Olimpico e Campione del Mondo nella Disciplina del Fioretto.
Marco Campagnolo, Gestore Palestra 5 Cerchi, Cittadella(Pd).

Daniela Magnavacca, Parrucchiera Titolare del Negozio Doppio Stile, Este (Pd).
Claudio Pepe, Scrittore.
Simone Borile, Antropologo.
Gianbruno Cecchin, Professore di Filosofia.

Massimo Iovine, Nuovo Segretario Giovani Democratici Venezia,PD
Marco Schiesaro, Sindaco di Cadoneghe, (Pd).
Roberto Pellizzaro, Vicecoordinarore Regionale Forza Italia Veneto.
Dr. Andrea Bertollo, Medico Veterinario.

Vediamo insieme alcune dichiarazioni

In studio due campioni mondiali: Mauro Numa, Campione Olimpico e Campione del Mondo nella Disciplina del Fioretto e Alessandro Ballan, Ultimo Campione Mondiale Italiano Ciclismo.

Cosa ci insegna lo sport in questo particolare momento?

Dalle dichiarazioni dei nostri ospiti abbiamo tratto il meglio di quello che l’attività sportiva ci può dare. Ovvero un messaggio  di resilienza, il sacrificio che paga. La capacità di non arrendersi. Mauro Numa: “Insegno ai giovani a fare sport con sacrificio ed impegno e la volontà di non arrendersi mai”. Alessandro Ballan: ” tutti i giovani evitano di fare gare come quelle che ho fatto io, perché ci vuole resistenza, si corre con il freddo ed esiste una selezione naturale. Io invece ho voluto fare questa esperienza. Questo tipo di gara mi è sempre piaciuto”.

Il mondo dello sport non si arrende neppure davanti alle restrizioni governative che hanno fatto chiudere tutte le palestre. Ce lo spiega Marco Campagnolo, Gestore Palestra 5 Cerchi, Cittadella(Pd) che, non si è fermato e, continua a fare sport proponendo dei tutorial da fare all’aperto: “perché lo sport fa bene non solo al fisico ma anche alla mente” dichiara.

Gli imprenditori e il cashback

In studio con noi anche Daniela Magnavacca, Parrucchiera Titolare del Negozio Doppio Stile, Este (Pd) che in questi giorni ha fatto scalpore su tutti i giornali con la sua iniziativa “no cash back”. Mercoledì è  venuta a chiarire da noi la sua posizione, senza fraintendimenti. E dichiara: “Non sono un evasore fiscale, gli scontrini li faccio. Chiedo ai miei clienti di pagarmi in contanti perché le spese di transizione per noi piccoli esercenti sono tante e troppo care”.

No casback

Fabrizio Boron, Consigliere Regionale Veneto, Lega appoggia la nostra ospite e sottolinea: “basta accanirsi sugli imprenditori. Le partite iva  sono una grande risorsa del paese e ad oggi stanno pagando amaramente questo periodo difficile”.
Anche Marco Milanato, Coordinatore Forza Italia Cittadella,(Pd) sostiene:” l’iniziativa cash back è un grande fallimento”.
Più moderata l’opinione di Massimo Iovine, Nuovo Segretario Giovani Democratici Venezia, PD:” il pagamento elettronico può andare bene ma bisogna arrivarci con gradualità”.

Un tema delicato

Un tema molto delicato invece quello di giovedì  10 dicembre. Un ospite importante, un testimone: Gianbruno Cecchin, Professore di Filosofia e docente universitario che ci ha raccontato il suo calvario abusi sessuali, iniziato a 19 anni come seminarista a Treviso. Ecco alcune delle sue dichiarazioni:” sono stato abusato per bene 11 volte da due preti che avrebbero dovuto occuparsi della mia direzione spirituale. Ci ho messo 30 anni a parlarne fin tanto che non ho trovato l’amore e insieme al mio compagno attuale ho avuto la forza di denunciare. Quello che mi sento dire a chi è vittima di abusi è di parlarne, abbiate il coraggio di farlo”.

Contro la violenza

Gli ospiti in studio Marco Schiesaro, Sindaco di Cadoneghe, (Pd). Roberto Pellizzaro, Vicecoordinarore Regionale Forza Italia Veneto. Lo Scrittore Claudio Pepe e l’Antropologo Simone Borile non possono che evidenziare tutti la stessa cosa, nel 2020 dobbiamo dire basta. Basta ad un clima culturale limitante. Basta alla violenza di genere. Basta al femminicidio. Ci vuole maggiore tutela che aiuti le vittime di abuso sia sessuale che psicologico.
Claudio Pepe:” Essere omosessuali dal punto di vista sociale è una questione provata e non è contronatura perché se c’è è stata prevista”
Marco Schiesaro:”Oggi siamo ancora molto indietro se abbiano bisogno di una legge per tutelare i più deboli abbiamo culturalmente fallito come individui umani. Nel 2020 ci dovrebbe essere massima verso tutti gli orientamenti sessuali”.
Simone Borile:” bisogna iniziare dalla scuola. Da insegnanti preparati e sensibilizzati che aiutano i ragazzi e siano in ascolto”.

Il nostro impegno

Noi attraverso la nostra trasmissione offriamo sempre uno spaccato che faccia chiarezza e che nel contempo faccia riflettere.
Insieme idee e Persone è dalla parte dei cittadini e il nostro impegno è dare voce a chi ha il diritto di averne. Augurando a tutti noi un 2021 nell’ottica del cambiamento, vero.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close