Cultura e spettacolo

“I musicisti nella grande guerra” al Bru Zane

Primo weekend musicale con due concerti dedicati ai compositori francesi di primo Novecento nel centenario del Trattato di Versailles

Si inaugura sabato 6 aprile a Venezia, al Palazzetto Bru Zane – Centre de musique romantique française, il festival“I Musicisti nella Grande Guerra”, dedicato ai compositori francesi pionieri del modernismo. L’occasione per questa nuova rassegna è il centenario del Trattato di Versailles che sancì la fine della Prima Guerra Mondiale.

Il primo degli otto concerti da camera previsti, intitolato “Viaggio con l’arpa”, avrà luogo sabato 6 aprile alle 19.30 nella Scuola Grande San Giovanni Evangelista. Una serata dedicata al compositore e ufficiale di marina Jean Cras che destinò ai suoni dell’arpa le atmosfere di paesi lontani ed esotici conosciuti nei viaggi per mare. Protagonisti l’arpista Valeria Kafelnikov e il flautista Philippe Bernold affiancati dal Trio Opus 71, composto da Nicolas Bône (viola), Pierre Fouchenneret (violino) ed Éric Picard (violoncello).

Al termine del concerto è previsto un brindisi insieme ai musicisti.

Pomeriggio per soprano e pianoforte

Spazio alla mélodie, genere assai caro ai compositori francesi, nel concerto di domenica 7 aprile alle 17 al Palazzetto Bru Zane. Protagonista il soprano Judith Fa accompagnata al pianoforte da Damien Lehman, per un pomeriggio musicale di raffinata eleganza.

Il festival primaverile andrà avanti sino al 28 aprile con altri sei concerti sempre al Palazzetto Bru Zane, ideati per testimoniare un periodo tormentato della storia francese attraverso autori capitali come Maurice Ravel e Claude Debussy o da riscoprire come Guy Ropartz, Jacques de La Presle, Albéric Magnard, le sorelle Boulanger e molti altri, con artisti di rilievo internazionale quali il Trio Wanderer, Yann Beuron, il Trio Van Baerle, François Dumont, Edgar Moreau. La rassegna includerà, martedì 9 aprile, la conferenza a cura del pianista e musicologo Paul-André Bempéchat dal titolo “Jean Cras”, che farà riscoprire il catalogo del compositore, ufficiale navale ed eroe di guerra, apprezzato negli anni Venti quanto Ravel e Debussy.

Per informazioni

Palazzetto Bru Zane – Centre de musique romantique française
San Polo 2368 – 30125 Venezia | contact@bru-zane.com
La biglietteria del Palazzetto Bru Zane è aperta tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 17.30; quindi un’ora prima dell’inizio di ogni spettacolo.
Tel: +39 041 52 11 005 | tickets@bru-zane.com

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close