Cultura e spettacolo

Kevin Spacey processato a piede libero in Gb per violenza sessuale

L’attore statunitense Kevin Spacey potrà affrontare a piede libero in Gran Bretagna il processo in cui risponderà delle accuse di violenze sessuali presentate da tre uomini e relative ad episodi accaduti tra il 2005 e il 2013 tra Londra e un’altra località inglese. Il giudice della Westminster Magistrates Court, dove l’attore premio Oscar 62enne è comparso ieri affrontando un verio e proprio assedio mediatico, gli ha concesso infatti una cauzione senza condizioni.

Il processo

Il processo inizierà il 14 luglio. L’accusa più grave che dovrà fronteggiare è quella di penetrazione non consensuale. Spacey, attraverso il suo avvocato, si è sempre dichiarato estraneo a qualunque molestia o violenza.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close