Cultura e spettacolo

LuMe – Storie di Luce e Memorie

Il faro si trasforma in narratore e racconta se stesso e le storie di vita di chi abitò le sue stanze e lo fece funzionare: questo l’originale contenuto della mostra LuMe: Storie di Luce e Memorie, organizzata dalla Pro Loco di Bibione, con il patrocinio e il contributo del Comune di San Michele al Tagliamento, che verrà ospitata al faro di Bibione per tutta la durata dell’estate.

Il viaggio

Un viaggio visivo e sonoro attraverso le testimonianze e le fotografie inedite degli uomini e delle donne che hanno legato la propria vita a questo luogo e che oggi condividono i loro ricordi diventando i portavoce della sua memoria. Ricordi di ordinaria cura della lanterna, di ritrovi in famiglia e amori nati all’ombra della sua torre. I documenti storiografici rinvenuti presso gli archivi della Marina Militare hanno fatto luce su alcuni importanti avvenimenti accaduti al faro durante il primo conflitto mondiale e ci parlano di guerra, bombardamenti, distruzione e rinascita.

Codognotto

La mostra sarà inaugurata sabato 29 maggio alle 10 alla presenza del sindaco Pasqualino Codognotto, dell’assessore alla cultura Elena De Bortoli, i consiglieri comunali, i rappresentanti delle Associazioni di categoria, le Autorità di Porto e le Forze dell’Ordine, oltre ai protagonisti che hanno condiviso i loro ricordi rendendo possibile la realizzazione della mostra.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close