Cultura e spettacolo

Maneskin miglior band rock agli Ema, prima volta per Italia

Nuova affermazione per i Maneskin in questo 2021 carico di successi. La band romana si è imposta come miglior gruppo rock agli Mtv Ema di Budapest, superando avversari in nomination del calibro di Coldplay, Foo Fighters, Imagine Dragons, Kings Of Leon e The Killers.

La prima volta dell’Italia

Si tratta del primo successo italiano in una categoria internazionale nella storia degli European Music Awards.  “In molti ci dicevano che non ce l’avremmo fatta con la musica. Beh, si sbagliavano. Quest’anno, in particolare, bisogna andar fieri del nostro paese per i risultati raggiunti non solo da noi, ma da tanti sportivi e da personalità della cultura”, dicono Damiano e compagni, prima di aggiungere, riferendosi evidentemente allo stop al ddl Zan: “peccato per i diritti civili, dove continuiamo a rimanere indietro e invece per noi sarebbe stata la vittoria più importante”. L’evento di Mtv si è svolto in un paese come l’Ungheria nel mirino della comunità internazionale per il mancato rispetto dei diritti della comunità Lgbt+. “Siamo sempre schierati da quella parte – sottolineano i quattri ragazzi – sia sul palco che nella vita privata”. Nel corso dell’evento non sono mancati gli appelli per l’inclusione e l’eguaglianza a prescindere dagli orientamenti sessuali, a partire dal concerto di sabato sera degli OneRepublic in piazza Heroes Square, ma anche nel corso dello show trasmesso in diretta in 180 paesi.”. Così Damiano dei Maneskin nel ricevere sul palco di Budapest il premio come miglior band rock agli Mtv Ema. Ah…per inciso…secondi sono arrivati gli inglesi Coldplay….sarà una congiunzione astrale?

I complimenti di Franceschini

“Complimenti ai Måneskin! Il premio ‘Best rock’ agli MTV Europe Music Awards 2021 è un’ulteriore conferma del loro talento e una vittoria per tutta la musica italiana“. Così il Ministro della Cultura, Dario Franceschini.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close