Cultura e spettacolo

Ecco la nuova stagione del Teatro Comunale di Pianiga 2018/19

PIANIGA. Al via domenica 11 novembre alle 16.30 la stagione teatrale 2018/2019 del Teatro Comunale di Pianiga con uno spettacolo di cabaret dal titolo “Sciespir in diaeto” di Bepi e Maria Show, scritto e diretto da Davide Stefanato, autore e regista anche dell’ultimo lavoro della compagnia teatrale di casa, la brillante commedia “Ancora sei ore”. Saranno presenti le autorità locali e ci sarà un buffet di benvenuto, per sottolineare l’importanza che si vuole dare a questo luogo, vivo e vissuto, capace di offrire proposte per un pubblico vasto e variegato.

La rassegna è organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune di Pianiga, dalla Pro Loco e dalla compagnia teatrale Amici del Teatro di Pianiga e prevede spettacoli a pagamento (5 euro biglietto unico e gratis under 15) e altri a ingresso libero. Gli spettacoli sono proposti per la maggior parte da compagnie amatoriali, allestiti sia in lingua che in dialetto, ma da quest’anno sono stati introdotti anche nuovi spettacoli di musica, serate dedicate ai cori, al cabaret.

Il programma si snoderà per 5 mesi fra spettacoli delle migliori compagnie teatrali provenienti da tutto il Veneto e serate musicali e di danza fino al 23 marzo, quando andrà in scena come spettacolo conclusivo proprio la commedia ‘Ancora sei ore’, recitata dagli ‘Amici del teatro di Pianiga’. Ci sarà inoltre una speciale serata di coda il 13 aprile con gli Upstream, giovani che suonano la musica contemporanea con strumenti classici. Soddisfatti per essere riusciti a proporre un ricco programma l’amministrazione e la compagnia di casa.

“Ho sempre sostenuto come assessore, ed ancor più ora come sindaco, questa importante realtà culturale. L’impegno e le capacità che la nostra compagnia locale profonde nel programmare la stagione – commenta il sindaco Federico Calzavara – sono fra i punti di rilievo del nostro programma, che vuole vedere il teatro sempre attivo e utilizzato ‘per e con’ i cittadini”.

E conclude l’assessore Chiara Cazzagon: “Gli “Amici del Teatro di Pianiga” hanno una mission chiara e condivisa con l’amministrazione, che è “Fare cultura”. Fare teatro è un metodo tradizionalmente diretto per raccontare esperienze, situazioni, storie antiche e quotidiane, appartenenti alla cultura di paesi e popoli. Diamo valore al lavoro di questi artisti, partecipando alla rassegna, e rendendo vivo così il nostro paese”.

Sara Zanferrari

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close