Cultura e spettacolo

Parte col botto la prima puntata di “Insieme idee e persone”

Nessuno si aspettava una partenza così, eppure la nuova trasmissione di informazione di Canale Italia “Insieme Idee e Persone” (in onda alle ore 21.00 mercoledì sul canale 84 del dgt) è partiata alla grande. Condotta dall’imprenditore Vincenzo Lovino, e aperta da un video di Matteo Salvini che parlava della popolazione italiana stanca di essere considerata razzista perché non vuole gli sbarchi ed è stanca di essere considerata omofoba perché alcuni non sono in accordo con i matrimoni gay.

La trasmissione ha visto dibattere in studio ospiti del calibro di Silvano Piazza, Editore ed ex sindaco di Silea, Maurizio Conte, Consigliere regionale e capo gruppo “Gruppo Veneto per l’Autonomia”, Fabrizio Boron, presidente della commissione sanitaria regionale del Veneto e Alberto Villanova, Consigliere Regionale. Unico assente per impegni non procrastinabili, Vittorio Ivis, Segretario provinciale di Padova del Pd. Tanti gli argomenti trattati: si è passati dal reddito di cittadinanza al discorso legato alla pace fiscale; al governo immobile fino al fatto di restare nella comunità Europea o meno chiudendo con il blocco del fondo di 49 milioni dello Stato contro la Lega.

Gli ospiti hanno vivacemente dibattuto su tutti gli argomenti e, in particolare, la situazione si è scaldata quando si è vociferato che Piazza sarebbe stato appoggiato dal PD che ha criticato la Lega per il condono. A quel punto, Villanova e Boron hanno reagito dicendo che anche il governo Renzi ha fatto pagare con un 5% lo scudo fiscale con il rientro dei capitali dall’estero considerando di fatto anche quello un condono. Altro argomento caldo il fatto che i governi di sinistra avrebbero massacrato le aziende con burocrazia, pressione fiscale e, addirittura, con verbali delle agenzia delle entrate inesistenti da spingere molte aziende a fare ricorso con oltre l’85% dei verbali risultati non dovuti creando di fatto un danno alle aziende. La trasmissione si è chiusa con una pronta risposta di Villanova contro Renzi che aveva dichiarato che la magistratura avrebbe affondato questo attuale governo; secondo loro non è giusto che la sinistra usi la magistratura per governare la politica mentre è doveroso che le aziende siano liberate dal fardello del peso della burocrazia. Gran risalto anche al main sponsor Exo Zero 1

N.S.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close