Cultura e spettacolo

Rai Due a Bibione: “Si Viaggiare” effettua servizio su spiaggia inclusiva, Val Grande e Porto Baseleghe

Bibione tra le prime spiagge in Italia ad abbattere le barriere architettoniche. Bibione che con la Val Grande conserva un patrimonio naturale che permette ai visitatori un turismo immerso nella natura. Al quale va associato Porto Baseleghe l’approdo turistico che proprio ieri ha conquistato la prestigiosa Bandiera blu. Questi temi sono stati affrontati dalla trasmissione televisiva “Si Viaggiare” giunta nella spiaggia veneziana con l’inviato Marco Marchesini che ha intervistato il sindaco di San Michele al T./Bibione Pasqualino Codognotto. Bibione come spiaggia inclusiva che attraverso il progetto “Destination for All” realizzato in collaborazione con Village for All, si ispira al concetto di diritto alla vacanza per tutti, vacanza che deve essere adeguata ai bisogni delle persone con disabilità, alle loro famiglie e caregiver.

Alla scoperta di Val Grande

La troupe si è poi addentrata in nell’ ”altra” Bibione, un mondo diverso quasi sconosciuto la Val Grande. Codognotto ha sottolineato: “Un ambiente straordinario alle spalle della spiaggia, incontaminato, che rispecchia la laguna tipica del veneziano. Si passa da una città da 150mila abitanti al giorno in stagione ad una pace e serenità di questo tipo. Gli specchi d’acqua compongono questa straordinaria scenografia. Ci sono i vallesani che curano l’ambiente, micro insediamenti per i turisti e necessità di tutelare al meglio questa struttura ambientale tanto è vero che abbiamo realizzato percorsi ciclabili. Dal prossimo anno Bibione sarà recintata tutta da piste ciclabili. Non solo i grandi servizi ma anche la possibilità di spostarsi attraverso un territorio meraviglioso”.

Codognotto e la bandiera blu di Bibione

Quindi la conquista della Bandiera blu per Porto Baseleghe. La soddisfazione di Codognotto: “Vengono premiate la specificità del Porto e  l’ambiente particolare. Il porto è incastrato nella laguna vicino ad un campeggio immerso nella natura che la fa da padrona e un turismo all’aria aperta. Inoltre da qui  facciamo partire imbarcazioni  per Brussa e Caorle, un’esperienza sempre immersi in territori magnifici”.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close