Cultura e spettacolo

Sabato 24 luglio “Carta Abitata”, mostra evento alla cartiera di Villanova

“I fondi europei costituiscono da sempre per noi un alleato fondamentale per lo sviluppo della conoscenza, della fruibilità e della valorizzazione dei beni di pregio del nostro territorio, anche tramite la realizzazione di eventi artistici e culturali che ripercorrono importanti tappe della nostra storia”. Con queste parole l’assessore alle Politiche Comunitarie del Comune di San Michele al Tagliamento, Annalisa Arduini ha commentato l’importante appuntamento di sabato 24 luglio dalle ore 18.45 alla Cartiera di Villanova dove prenderà il via la Mostra-Evento “Carta Abitata” che si articolerà in suggestioni musicali dal vivo, allestimenti con carta, performance artistiche, proiezioni video e nella visita alle opere realizzate con la carta da Fernando Masone, artista della carta.  

L’assessore

“L’evento si inserisce nell’ambito di un progetto finanziato dal Programma di sviluppo rurale 2014-2020 e, tramite il format della Residenza Artistica svilupperà esperienze di ricerca, studio, creazione e condivisione coinvolgendo con l’esito artistico l’intera comunità durante l’evento pubblico. E’ stata scelta la Cartiera di Villanova, poiché si è voluto rimarcare la sua antica e tradizionale funzione di produzione cartaria strettamente collegata al fabbisogno dell’editoria veneziana” ha sottolineato l’assessore Arduini.

Ai tempi della Serenissima

Infatti la Repubblica di Venezia fino alla fine del ‘700 è stata la capitale mondiale dell’editoria (più che in qualsiasi altra capitale d’Europa): il 60 per cento dei libri per più di qualche secolo è stato stampato nella città lagunare. “Proprio in questo contesto la nostra realtà territoriale ha avuto un ruolo determinante – ha concluso Arduini – in un periodo di splendore della Repubblica di Venezia che non aveva solo forza nel commercio e nell’espansionismo marittimo ma anche nella “produzione” di cultura”.  Il progetto, ideato da Silvia Pichi e organizzato dallo Staff Dentro l’Arte di BarchettaBlu, consentirà a tutti di riscoprire e rivivere il nostro territorio per scorgerne  nuove connessioni, sguardi e sollecitazioni culturali. La Cartiera, che già si trova in un contesto paesaggistico di impareggiabile bellezza e suggestione, sarà quindi la protagonista assoluta di una serata in cui tramite la voce e degli artisti presenti si racconterà ai presenti mostrandosi in tutto il suo storico splendore.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close