Economia e Politica

A novembre una giornata studi in senato sui danni del fumo passivo organizzata da IDeal. Tra gli invitati il sindaco Codognotto per raccontare l’esperienza “Bibione spiaggia senza fumo”

Attesa in novembre la giornata di studi al Senato sui danni provocati dal fumo passivo per chiedere al Governo e al Parlamento di intervenire sulla creazione di spazi all’aperto smoking-free. Tra i relatori, insieme al responsabile della Pneumologia dell’Istituto Nazionale dei Tumori, dott. Roberto Boffi, esponenti di Fondazione Umberto Veronesi e del Ministero della Salute, sarà presente anche il Sindaco di San Michele al T./Bibione Pasqualino Codognotto, chiamato a raccontare l’esperienza virtuosa di “Bibione respira il mare. Spiaggia senza fumo”. Il convegno è organizzato dall’Associazione IDeal, think tank milanese che nei mesi scorsi ha portato avanti la campagna per la calendarizzazione del DDL proposto dal Sen. Giuseppe Auddino (M5S) che estende i divieti di fumo alle pertinenze esterne di tutti gli ospedali, istituti di ricovero e cura a carattere scientifico ed a tutti i singoli reparti; aree esterne di ristoranti, bar e altri esercizi commerciali adibite alla somministrazione e al consumo di alimenti e di bevande; spiagge libere e stabilimenti balneari oggetto di concessione demaniale; parchi e aree gioco; monumenti pubblici di valore storico e artistico; stadi, arene, impianti sportivi e altri luoghi pubblici e aperti al pubblico in occasione di manifestazioni o di spettacoli; banchine di attesa dei treni e fermate degli autobus.

Il DDL

“Il mio DDL bipartisan”, sostiene Auddino, “che ha ottenuto oltre 50 firme di sostegno da parte dei colleghi parlamentari, tutela il diritto di tutti di respirare la “propria aria”, non inquinata dal fumo passivo, nelle varie occasioni di svago e socialità anche all’aperto. Auspico che questo possa diventare al più presto realtà (come lo è già in molte parti del mondo) anche nel nostro Paese”. Nei giorni scorsi Stefano Consonni, responsabile della campagna contro il fumo passivo dell’Associazione IDeal e il Sen. Auddino, hanno incontrato parlamentari di diverse forze politiche per sensibilizzarli e coinvolgerli nell’iniziativa. “La maggioranza di governo è ampia e variegata” dichiara Consonni, “su un tema così divisivo, occorre un’attività di sensibilizzazione scientifica che non lasci dubbi sui danni provocati dal fumo passivo, da qui l’idea di organizzare un seminario in Parlamento”. L’esperienza di Bibione spiaggia senza fumo è sempre stata di ispirazione per il think-tank milanese.

Codognotto

Tant’è vero che al webinar organizzato da Ideal a maggio 2021, Codognotto, coordinatore nazionale G20 Spiagge, illustrò l’esperienza di Bibione che in Italia ha fatto da apripista alla lotta contro il fumo passivo. “La nostra scelta ha portato straordinari benefici alla qualità dell’aria, alla salute delle persone e quindi all’ambiente – ha sottolineato il sindaco Pasqualino Codognotto – e soprattutto non è stata calata dall’alto ma alla base ci sono stati uno studio ed una capillare informazione su tutto il territorio. Verrà riproposta e ridiscussa al prossimo G20 Spiagge nazionale che si terrà a Jesolo”. Codognotto ha proseguito: “abbiamo coinvolto tutte le associazioni di categoria attuando una prevenzione a tutto campo, grazie anche all’ottimo lavoro dei nostri agenti della polizia locale. Ciò è testimoniato dal fatto che il numero delle sanzioni elevate è stato irrisorio”. Il Black Carbon emesso durante la combustione delle sigarette e che nelle rilevazioni dell’Istituto Nazionale dei Tumori è risultato elevato anche all’aperto fino a 10 metri di distanza, è dannoso per la salute sia per la natura fisica di nanoparticella che per il fatto che sulla sua elevata superficie specifica è in grado di veicolare all’interno dell’organismo umano sostanze cancerogene e genotossiche quali ad esempio gli idrocarburi aromatici (IPA) e i metalli.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close