Economia e Politica

Ad un anno dal 98,1% di SI all’Autonomia del Veneto

La pazienza ha un limite, questo limite è stato superato!
Il Governatore del Veneto Luca Zaia arringava le folle con il suo oramai consunto urlo di battaglia “Pancia a terra”, l’Autonomia del Veneto era la madre di tutte le battaglie asseriva “ferocemente” un anno addietro!
Ad un anno di distanza dall’espressione democratica del 98,1% dei Veneti per il SI all’Autonomia oggi siamo ancora in alto mare!
Il Governatore del Veneto ha dichiarato di fronte all’ineludibile fallimento della sua politica  veterodemocristiana:
“Se non ci danno l’Autonomia, pronti a riempire le piazze!.”
OPZIONE A)
Orbene, se è serio ….. va bene, se lo fa per prendere in giro i Veneti, si prepari alle conseguenze!
Se è serio ….. Non lo deve fare con la bandiera della Lega.
Se è serio deve prendere le distanze dalla Lega ( EX NORD ) di Salvini, una Lega che per stare al governo si “prona” e fa genuflettere le regioni del NORD, ai voleri del Movimento 5 Stelle un Movimento palesemente veterocomunista che fa del’Assistenzialismo puro la sua bandiera e che per affermarsi illude i ceti meno abbienti del Sud della penisola per fare incetta di voti.
Se è serio dovrà avere il coraggio di “giocarsi” la carriera politica badando realmente agli interessi dei Veneti e non alla “carega politica”
Se è serio dovrà da domani alzare i toni CONTRO il regime statalista accentratore parassitario dal nome “Repubblica Italiana”.
OPZIONE  B)
Se invero la sua dichiarazione è esclusivamente una strategia prodroma a rimanere in sella alla “carega”, funzionale al mantenimento del consenso elettorale, funzionale alle prossime elezioni Europee, se lo farà sventolando la “falsa” bandiera della lega ( ex Nord ) dovrà prepararsi alle conseguenze!
Per scoprire “gli altarini” è questione di ore, se sarà veramente con i Veneti, bene, altrimenti si prepari ( intanto ) ad un bel VAFFANCULO DAY ! (Tanto caro ai suoi alleati di governo)
Questa è la mail pubblica del Governatore del Veneto Luca Zaia: luca.zaia@consiglioveneto.it
Riempitelo d’elogi nel primo caso, fategli sentire il VAFFADAY nel secondo caso!
Roberto Agirmo
Direttivo Nazionale INV
Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close