Economia e Politica

Aeroporti: Bazzaro (Lega), Aviation Services non solo licenziamenti ma a rischio quattordicesima. Governo sta a guardare?

“Il crollo dei voli legati all’emergenza Coronavirus ha messo in ginocchio le società che forniscono i servizi di terra negli aeroporti italiani tra queste l’Aviation Services costretta infatti ad avviare la procedura per lo stato di crisi: a rischio i contratti di 85 su 288 a Venezia, 25 dipendenti su 108 a Catania, 175 su 635 a Fiumicino, 27 su 167 a Ciampino, 30 su 103 a Bologna, 21 su 129 a Napoli, e 10 su 23 nella sede centrale.

Come se non bastasse, il problema non è solo legato ai licenziamenti ma anche al pagamento della quattordicesima mensilità fondamentale per sostenere economicamente tutti coloro che in Cigs hanno visto drasticamente ridotta la propria retribuzione nonostante l’anticipo del trattamento ordinario da parte delle aziende. E il governo di Conte cosa intende fare per trovare una soluzione rapida per affrontare la crisi economica che sta vivendo Aviation Services? Ho chiesto ai ministri dello sviluppo economico e del lavoro che si attivino per garantire la quattordicesima ai lavoratori in cassa integrazione e, ovviamente, che diano garanzie all’impresa affinché vengano salvaguardati i posti di lavoro dei dipendenti”.

Lo dichiara in una nota il deputato veneziano della Lega Alex Bazzaro, componente in Commissione Attività Produttive e Turismo alla Camera, firmatario dell’interrogazione.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close