Economia e Politica

Allarme turismo veneto

Riceviamo e pubblichiamo la parole del Consigliere regionale Maurizio Conte. “Sappiamo tutti cosa significa a livello economico il Turismo in Veneto. Che nel 2019 si è confermato la prima regione turistica d’Italia con più di 69 milioni di presenze. Purtroppo l’emergenza Coronavirus ha fatto finora crollare del 65 per cento le prenotazioni per la prossima stagione estiva. E il comparto aggregato del turismo veneto (alloggio e ristorazione), stima una perdita totale di 1,6 miliardi di euro per il 2020”.

Emergenza e turismo veneto

Dopo una prima fase che ha visto la Regione impegnata sull’aspetto dell’emergenza sanitaria. Ora è altresì fondamentale attuare una seconda fase per far ripartire l’economia. In particolare il comparto del turismo, fiore all’occhiello del Veneto. È per questo che ho presentato una Risoluzione, che oggi ho avuto il piacere di veder approvata all’unanimità dal Consiglio Regionale. Ho proposto che il portale Veneto.EU diventi il portale delle prenotazioni turistiche in Veneto. Eliminando le commissioni riconosciute ai portali web di booking che incidono fino al 20% del costo del pacchetto vacanza. Questo costo è tutto sulle spalle dei nostri albergatori veneti e in questo momento è insostenibile!

Veneto.EU

Il portale regionale VENETO.EU quindi, oltre che a rappresentare già un validissimo contenitore di informazioni utili per il turista, darà a chi vorrà soggiornare in Veneto la possibilità di prenotare l’alloggio direttamente dal sito. Evitando di dover riconoscere da parte degli albergatori le pesanti commissioni a favore dei siti di booking online.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close