Economia e Politica

Amazon a Verona 170 posti di lavoro

Dopo il no dell’Ikea e l’avvento di Zalando, un’altra azienda Big, Amazon, apre al veronese offrendo nel medio termine nuove possibilità di impiego.
La scelta sarebbe ricaduta sul capoluogo veneto per la sua posizione fondamentale nel Settentrione del Paese, grazie alla quale potrà servire, tempestivamente, i territori di Verona, Vicenza, Brescia, Trento e Mantova.

Tra i punti di forza che hanno fatto propendere per Verona Sud:

  • La vicinanza dell’autostrada;
  • La centralità dell’area a forte vocazione logistica;
  • La disponibilità di uno spazio di 8.500 mq.

Riqualificazione urbana?

Lo stabilimento è il risultato di un progetto accurato nonché all’avanguardia di ristrutturazione.

Ci son voluti ben 13 mesi, per trasformare un capannone industriale degli anni ’60, in un polo logistico attrezzato e modernamente organizzato. Dall’ex calzaturificio Antonini di via Righi, che da anni versava in condizioni di totale abbandono a una realtà, più che di ultima generazione.

Quali vantaggi secondo il sindaco Sboarina

Accolta con entusiasmo quindi l’inaugurazione della sede del colosso mondiale degli acquisti online Amazon. Cosa ci guadagnerebbero i veronesi?

  • Un restyling capace di rigenerare un’area dimenticata;
  • Una grande opera di recupero dell’archeologia industriale;
  • L’opportunità d’avere un centro di smistamento direttamente a Verona in grado di garantire servizi più celeri nonché un aumento sensibile delle consegne nell’arco delle 24 ore;
  • Maggiore visibilità agli occhi di altri investitori nonché realtà multinazionali.

Come presentare la domanda ad Amazon

In vista quindi dell’ormai imminente apertura operativa del centro logistico Amazon è caccia al personale qualificato.

Le risorse si occuperanno delle attività di ricezione, smistamento, nonché dello stoccaggio della merce quindi rispettando le procedure di sicurezza e qualità.  

Potresti avere maggiori chance se possiedi:

  • Predisposizione nell’utilizzo di dispositivi digitali (pc e palmari);
  • Disponibilità a lavorare su turni notturni;
  • Capacità di lavorare in squadra;
  • Un’esperienza nella mansione;
  • Discrezione, precisione e attenzione al dettaglio.

Chi segue il processo di selezione? La filiale di Verona dell’Adecco, sul cui portale, potrai trovare, ovviamente, il dettaglio degli annunci nonché alcune indiscrezioni sull’offerta.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close