Economia e Politica

Austria, da febbraio scatta l’obbligo vaccinale

Covid in Austria, da febbraio entra in vigore l’obbligo vaccinale per tutti gli over 18. E’ quanto indica una bozza di legge presentata dal governo. In precedenza, era previsto l’obbligo di vaccinazione per tutti gli over 14. Chi rifiuterà la vaccinazione sarà soggetto a una multa che varia dai 600 ai 3.600 euro. La legge dovrebbe essere approvata dal Parlamento giovedì.

La legge

La legge si applicherà a tutti i residenti in Austria, con eccezione delle donne in incinta e di chi non può vaccinarsi per ragioni mediche. Per chi invece è guarito dal Covid-19 è previsto un periodo di esenzione di 180 giorni.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close