Economia e Politica

Caserma carabinieri di Bibione: interventi per 1,9 milioni

Con circa 1,9 milioni verranno effettuati interventi di ristrutturazione e adeguamento antisismico nella caserma dei carabinieri di Bibione. In merito la giunta comunale presieduta dal sindaco Pasqualino Codognotto ha approvato due delibere distinte. Codognotto ha sottolineato: “è importante dare il via a questi interventi negli immobili dove sono operative le forze dell’ordine che svolgono un ruolo fondamentale nel territorio. Auspichiamo che queste richieste possano essere soddisfatte in tempi celeri per poter intervenire come abbiamo sempre fatto negli immobili di nostra competenza”.

Il sindaco

Per quanto riguarda l’intervento sismico il cui investimento è di un milione e 130mila euro, il Comune di San Michele al T./Bibione ha fatto istanza di finanziamento alla Presidenza del Consiglio dei Ministri chiedendo l’inserimento della caserma di Bibione nella linea di finanziamento riservata alla categoria “Calamità naturali”. Per la ristrutturazione, dove è previsto un intervento di circa 745mila euro, il Comune di San Michele al T./Bibione usufruisce dei contributi destinati alle “macroaree” alle quali appartiene il Friuli VG e riguardanti la voce “progettazione e realizzazione di interventi infrastrutturali”.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close