Economia e Politica

Conte (Lega): tamponi gratuiti in tutta la UE per aiutare il turismo

“Il via libera del Parlamento europeo al Certificato verde digitale è un buon punto di partenza per i cittadini e il settore del turismo. Grazie al lavoro che abbiamo svolto con la Lega, nel testo sono stati apportati dei miglioramenti rispetto alla proposta originale della Commissione Ue. Ci teniamo a precisare che il certificato servirà (qualora entrasse in vigore) solo per gli spostamenti da e per l’estero, e che tale documento non è un passaporto vaccinale e che pertanto non sarà discriminante tra chi ha fatto il vaccino e chi no”.

Non un passaporto vaccinale ma un documento

“Al contrario, dovrà servire a impedire restrizioni alla libertà di circolazione dei cittadini europei come quelle a cui abbiamo assistito durante la pandemia, e a fermare sul nascere forme di concorrenza sleale come i corridoi turistici della scorsa estate. Ecco perché in tutto questo un punto deve essere centrale, come ho avuto modo di sottolineare anche durante il dibattito in plenaria al PE: occorre potenziare i test rapidi antigenici negli aeroporti, e tali test devono essere gratuiti e garantire, in caso di risultato negativo, soggiorni senza obblighi di quarantena. E’ questa la chiave di volta se vogliamo promuovere una reale ripartenza in sicurezza del turismo estivo”.

Lo dice l’eurodeputata della Lega, Rosanna Conte.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close