Economia e Politica

Dad e quarantena per la scuola: la regola “1-2-3” proposta dalle regioni

Per la scuola materna stop alla frequenza e quarantena se c’è un solo alunno positivo al Covid. Per le scuole primarie e secondarie di primo grado per gli studenti di età inferiore ai 12 anni, la quarantena e l’interruzione della frequenza si hanno se ci sono almeno due contagiati (nel caso di un solo positivo i contatti restano in classe in autosorveglianza con raccomandazione di astenersi dalla frequentazione di ambienti differenti dalla scuola, senza testing). Per le scuole secondarie di primo (per i soggetti di età uguale o superiore ai 12 anni) e secondo grado, lo stop alla frequenza e la quarantena scattano con un minimo di 3 casi.

Le prime indicazioni

Sono le indicazioni contenute in una bozza non definitiva del documento cui stanno lavorando le Regioni. Nel documento si invita inoltre a “evitare la ripresa delle attività di educazione fisica, canto e utilizzo di strumenti a fiato; verificare la correttezza del consumo dei pasti in mensa; promuovere maggior utilizzo di FFP2; avere attenzione a garantire una corretta aerazione delle aule”.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close