Economia e Politica

Elezioni: Paragone, Italexit vede emergenza economia reale

“Bisogna votare Italexit perché è l’unico partito che ha chiara l’emergenza dell’economia reale e delle famiglie, oggi abbiamo dei governi attentissimi al richiamo della finanza internazionale, delle multinazionali, che si affannano a mostrarsi credibili a loro. Per Italexit è molto più importante governare per l’economia reale, per le imprese, per le piccole imprese, sono loro che creano lavoro”.

I perchè di Paragone

Lo ha detto il fondatore Gianluigi Paragone, a margine di un comizio ad Ancona insieme a Diego Fusaro e al candidato alla Camera Massimo Gianangeli. “Noi dobbiamo cambiare il paradigma del governo, tornare a investire sull’impresa e sulle banche che hanno ancora voglia di accompagnare i distretti industriali” ha insistito. Rilanciando l’idea di uscire “non dall’Europa, ma dall’eurozona e dall’Unione Europea: pensate alla Norvegia, esporta gas e che fa parte dell’Europa, ma non della Ue e tanto meno dell’eurozona”, Paragone ha previsto una ripresa della battaglia contro il green pass e l’obbligo vaccinale, “per la difesa dei diritti e delle libertà.

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close