Economia e Politica

Giorgetti: ‘L’estensione del Green pass per aumentare la libertà’. E su Salvini: ‘Andiamo d’amore e d’accordo’

“Le decisioni difficili assunte dal governo, come l’obbligo del green pass sui luoghi di lavoro, sono volte non a limitare la libertà, ma ad aumentare la libertà e l’incontro. Abbiamo fatto queste misure per riaprire”. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti al Micam, al via alla Fiera di Milano. “È fondamentale tornare a essere liberi, naturalmente con qualche regola da osservare – ha aggiunto – Questo è il motivo per cui il governo ha deciso che dobbiamo aprire tutto, ma rispettando ulteriori regole. L’alternativa era rischiare di tornare indietro a situazioni che non vorremmo più rivedere”.

I rapporti con Salvini

E a  chi gli chiedeva dei suoi rapporti con Salvini, il ministro ha detto: “Andiamo d’amore e d’accordo“. 

Letta

Intanto da Lamezia Terme il segretario del Pd, Enrico Letta torna contro Salvini.  “Siamo al governo con Draghi per fare le cose che servono agli italiani, dopodiché ho sempre detto che per quanto ci riguarda quello che conta è fare uscire l’Italia dalla pandemia e ripartire. Draghi sta facendo questo e lo sta facendo senza ascoltare le posizioni e le proposte di Salvini ed è il motivo per cui le cose stanno andando bene. Salvini, su questi temi, è totalmente irrilevante sull’agenda di governo”

Conte

Il leader M5S, Giuseppe Conte auspica che la Lega “diventi consapevole di avere responsabilità di governo”. Mentre Salvini ribatte: “Stare al Governo con Pd e 5S non è facile” e annuncia “barricate” contro chi vuol rifare “La legge Fornero”.

Tag
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close